Pixel facebook
 
Skin ADV

Antidepressivi in gravidanza: ecco i rischi

gravidanzabisL'uso di antidepressivi in gravidanza può causare disturbi del linguaggio nel bambino. E' quanto emerge da una ricerca pubblicata sulla rivista JAMA Psychiatry. Per realizzarla, gli autori dello studio condotto da Alan Brown della Columbia University College of Physicians and Surgeons a New York, hanno preso in considerazione i dati del registro finlandese relativi alle nascite dal 1996 al 2010 , per 56.340 bimbi in tutto (51% maschi).

I bambini presi in esame sono stati divisi in tre gruppi: 15.596 erano figli di donne che avevano assunto antidepressivi in gravidanza; 9.537 sono figli di donne depresse ma che non hanno assunto farmaci; 31.207 bimbi figli di madri senza alcun disturbo psicologico.

Gli esperti hanno osservato le diagnosi di disturbi del linguaggio (età media del bambino alla diagnosi 4,4 anni); le diagnosi di disturbi scolastici (età media 3,5 anni); diagnosi di disturbi motori (età media della diagnosi 7,7 anni).

Secondo quanto emerso dalla ricerca i figli di madri che nel corso della gravidanza hanno acquistato almeno due confezioni di farmaci che poi hanno assunto hanno un rischio di disturbi del linguaggio del 37% maggiore rispetto ai bimbi non medicati (le cui mamme erano depresse ma non hanno preso farmaci in gravidanza) e del 63% maggiore rispetto ai bimbi non esposti ai farmaci (mamme non depresse).

Vittoria Neri

Iscriviti alla nostra newsletter
per essere informato su SCONTI e OFFERTE
Lascia un commento
Seguici su facebook
Tieniti aggiornato sulle nostre offerte
costi modalita spedizione
Invita un amico
punti federltà
smart search
il tuo farmacista risponde

IL TUO FARMACISTA RISPONDE

inviaci una mail a:info@bosciaclub.it

Dal Lunedì al Venerdì dalle 09.30 alle 13.00
e dalle 16.30 alle 20.00

oppure chiamaci al numero blu
logo Sanco