Pixel facebook
 
Skin ADV

Antiinfiammatorio omeopatico: quando?

AntifiammatorioomeopaticoUn antinfiammatorio omeopatico può essere un valido aiuto per la gola, per il dolore alle articolazioni, per la cervicale, per il mal di denti, per la tendinite, per la sciatica, per i dolori alla schiena e per tante altre occasioni di uso a seconda delle esigenze.

Non esiste però un antinfiammatorio omeopatico unico valido per tutte le descritte occasioni di uso. I medicinali omeopatici per l’autoterapia, ossia senza una terapia prescritta dal medico omeopata, considerando lo stato di salute psichico e fisico del paziente, può talvolta funzionare, ma bisogna scegliere però il rimedio giusto.

Quale è l’antinfiammatorio omeopatico prescritto in caso di dolore alle articolazioni?

Gli antinfiammatori omeopatici più prescritti per il dolore alle articolazioni, vengono anche prescritti per tutte le condizioni patologiche ove il dolore è provocato da una degenerazione della cartilagine.

Questi antinfiammatori omeopatici pertanto possono essere consigliati anche per il dolore alla schiena, per la cervicale ed in genere vengono scelti in base a tutti i sintomi riportati da paziente.

Se il dolore è acuto i rimedi prescritti sono Aconitum, quando il dolore è accompagnato da formicolii, la Belladonna quando invece è presente edema ed il dolore aumenta con il contatto; la Bryonia se è presente edema e la zona è calda al contatto.

Se il dolore invece è provocato da un trauma o da una contusione il rimedio generico più utilizzato è Arnica 30 CH ogni 10-15 minuti fino a 10 dosi. Questo antinfiammatorio omeopatico può essere utilizzato anche in caso di distorsioni, strappi muscolari, tendiniti e crampi muscolari. Valido anche in caso di piccoli traumi oculari o auricolari.

La sciatica, invece viene generalmente con altri antinfiammatori omeopatici come Ammonium Muriaticum, Colocyntis o Rhus Toxidodendrum alla dose di 6 CH con somministrazione ogni 30 minuti.

Quale antinfiammatorio omeopatico è possibile utilizzare in caso di dolori di lieve entità e transitori come nel mal di denti, mal di testa, mal di gola, dolori mestruali.

Anche in questo caso la scelta ideale viene fatta dal medico omeopata con un approccio olistico e valutato paziente per paziente in base all’analisi degli squilibri dell’organismo.

Pensate per il mal di gola decine di rimedi omeopatici sarebbero indicati, ma tra i più prescritti ritroviamo Aconitum 30 CH ogni 2 ore, fino a 10 dosi. Questo rimedio risulta anche valido in caso di cefalea o di mal di testa.

Un mal di denti invece può essere trattato con Coffea 6 CH 4 volte al giorno o con la Belladonna 30 CH ogni 5 minuti fino a 10 dosi.

Invece le mestruazioni dolorose vengono trattate con la Sepia 30 CH ogni ora fino a 10 dosi o con Pulsatilla 30 CH con le stesse modalità se è presente nervosismo, irritabilità o depressione, con Magnesium phosporicum se il dolore addominale migliora con il calore.

Farmacia Bosciaclub è una farmacia on line, dove puoi acquistare gli antinfiammatori omeopatici tutti scontati. Contattaci ed iscriviti alla newsletter per ricevere promozioni e buoni sconto. 

 

Vittoria Neri

Iscriviti alla nostra newsletter
per essere informato su SCONTI e OFFERTE
Lascia un commento
Seguici su facebook
Tieniti aggiornato sulle nostre offerte
costi modalita spedizione
Invita un amico
punti federltà
smart search
il tuo farmacista risponde

IL TUO FARMACISTA RISPONDE

inviaci una mail a:info@bosciaclub.it

Dal Lunedì al Venerdì dalle 09.30 alle 13.00
e dalle 16.30 alle 20.00

oppure chiamaci al numero blu
logo Sanco