Pixel facebook
 
Skin ADV

Attenzione alla sindrome da genitore perfetto

Attenzione alla sindrome da genitore perfettoStress ed esaurimento nervoso possono esse spiacevoli conseguenze non solo di un'attività lavorativa pesante o eccessiva ma anche di una gestione poco accorta dei figli: è la sindrome ‘da genitore perfetto'. A soffrire di questa patologia che riguarda l'impegno spasmodico di mamma e papà nei confronti delle attività dei figli (dalla scuola allo sport) è oltre un genitore su dieci.

I risultati sono stati resi noti da una ricerca dell'università belga di Lovanio, appena pubblicata sulla rivista Frontiers in Psychology e condotta su 2000 genitori. Tra i principali sintomi del cosiddetto burnout, l'esaurimento cioè, vi sono irrequietezza, apatia, senso di frustrazione, di inefficacia e di incompetenza che possono essere legati a depressione, dipendenza e altri problemi di salute. Conseguenze che di solito sono associate all'attività lavorativa ma che, come dimostra lo studio, possono derivare anche dalla gestione dei figli: a sentirsi totalmente esauriti oltre una volta a settimana sono il 13% dei genitori. Gli autori della ricerca spiegano che questa è una conseguenza del cambio di mentalità secondo il quale oggi dai genitori ci si aspetta più coinvolgimento e attenzione verso i figli. E la sensazione di non essere all'altezza genera l'esaurimento. 

Vittoria Neri

Iscriviti alla nostra newsletter
per essere informato su SCONTI e OFFERTE
Lascia un commento
Seguici su facebook
Tieniti aggiornato sulle nostre offerte
costi modalita spedizione
Invita un amico
punti federltà
smart search
il tuo farmacista risponde

IL TUO FARMACISTA RISPONDE

inviaci una mail a:info@bosciaclub.it

Dal Lunedì al Venerdì dalle 09.30 alle 13.00
e dalle 16.30 alle 20.00

oppure chiamaci al numero blu
logo Sanco