Vaccini obbligatori per la scuola dell'obbligo


“Ho pronto un testo di legge che prevede l’obbligatorietà delle vaccinazioni per l’accesso alla scuola dell’obbligo, con un ampliamento delle vaccinazioni obbligatorie indicate dal nostro ministero". L’annuncio del ministro Beatrice Lorenzin segna un punto di svolta sul tema dei vaccini. Il titolare del dicastero della Salute riconosce che il percorso non sarà facile e parla di “approfondimenti" e di “una discussione anche da parte del ministero dell’Istruzione, per valutare se i tempi sono veramente maturi per fare una legge che ci riporti in sicurezza" ma la strada pare tracciata. 

“Ho immaginato questo decreto – ha spiegato Lorenzin – che pone l’obbligatorietà per l’accesso alla scuola dell’obbligo, con il ministero della Salute che ogni anno dà la lista di quelle che sono le vaccinazioni obbligatorie, superando anche la dicotomia tra vaccinazioni obbligatorie e raccomandate. Tutte le vaccinazioni che sono nel piano vaccinale approvato nei Livelli essenziali di assistenza sono necessarie per la salute delle persone, poi ce ne saranno un gruppo che saranno obbligatorie per l’accesso alla scuola dell’obbligo. Ovviamente questa è una norma che può avere degli aspetti di complessità, per questo l’ho mandata alla presidenza del consiglio”. Quindi, secondo le indicazioni della Lorenzin, le vaccinazioni dovrebbero essere obbligatorie per tutto il corso della scuola dell’obbligo. 

Il ministro dell’Istruzione Valeria Fedeli ha voluto precisare in una nota: “Bene la tutela di bambine e bambini, e quindi l’obbligatorietà delle vaccinazioni però si garantisca al contempo anche il diritto costituzionale all’istruzione. Due diritti, quello alla salute e quello all’istruzione, che devono essere entrambi garantiti”.

Il tuo farmacista risponde

inviaci una e-mail a:

Dal Lunedì al Venerdì dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 16.30 alle 20.00

oppure chiamaci al: