Alzheimer: test della saliva per diagnosi precoce


Un test della saliva per la diagnosi precoce di Alzheimer. Una prova semplice, veloce, economica ed efficace per prevenire e combattere in tempo la malattia. La novità proviene da una ricerca del Beaumont Research Institute del Michigan e lo studio è stato appena pubblicato sul Journal of Alzheimer's Disease. Per ora è stato coinvolto solo un piccolo campione di 29 individui ma i risultati sono interessanti. 

I ricercatori hanno scoperto che la saliva dei malati di Alzheimer contiene certe sostanze mentre altre sono del tutto assenti. Si tratta di una costante osservata in tutti i volontari sottoposti al test. Proprio partendo dallo studio delle molecole, che nei soggetti sani non sono presenti, in futuro potrebbero esserci sviluppi per la prevenzione e la cura delle demenze senili; in particolare si potrebbero utilizzare delle terapie mirate per bloccare la malattia sul nascere. Prima però i risultati devono essere confermati da ulteriori studi su un campione più ampio di individui.

Il tuo farmacista risponde

inviaci una e-mail a:

Dal Lunedì al Venerdì dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 16.30 alle 20.00

oppure chiamaci al: