La corsa fa bene alla schiena


Sfatato un mito: correre non danneggia la schiena. Ad evidenziare la clamorosa novità è una scoperta dell'australiana Deakin university, appena pubblicata sulla rivista Scientific reports. Dai dati è emerso che le persone che corrono regolarmente, anche per pochi chilometri alla settimana, hanno una spina dorsale più sana e meno a rischio di ernie del disco rispetto ai sedentari.

L'esperimento è stato condotto su 79 adulti, uomini e donne, divisi in tre gruppi sulla base dei chilometri di corsa percorsi settimanalmente: c'erano gli ‘stakanovisti' con oltre 50 chilometri, i ‘moderati' con 20-30 km e i sedentari, quelli che non corrono mai. Le conclusioni sono stati sorprendenti e decisamente in controtendenza rispetto alle credenze e ai risultati finora noti: infatti in coloro che corrono, rispetto ai sedentari i dischi intervertebrali sono risultati più grandi e con una maggior quantità di fluido all'interno. Questo indipendentemente dai chilometri percorsi. Successivamente il test è stato ripetuto anche sui camminatori (a 7 km/h sul tapis roulant) ed è emerso che anche in questo caso la schiena sta meglio rispetto a quella dei sedentari. 

Il tuo farmacista risponde

inviaci una e-mail a:

Dal Lunedì al Venerdì dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 16.30 alle 20.00

oppure chiamaci al: