Vaccinati per salvare l'amico


Una grande lezione di umanità, un grande esempio di solidarietà. Una storia che ha commosso l'Italia quella che giunge dal liceo linguistico Amaldi di Novi Ligure: 23 alunni della quinta E si sono vaccinati contro l’influenza per consentire ad un compagno, malato di tumore osseo, di frequentare l’anno scolastico minimizzando i rischi. “Era doveroso aiutare il nostro compagno", hanno detto i ragazzi. 

Come hanno spiegato i docenti ai media locali, il ragazzo è immunodepresso ed anche una semplice influenza potrebbe essergli fatale. L'iniziativa ha ricevuto il plauso del ministero della Salute: “Ho parlato con il preside e la docente che ha sensibilizzato i ragazzi sull'importanza del concetto di immunità di gregge - ha detto la titolare -. E' una storia esemplare, bellissima, di senso civico e generosità che parte dai giovani".

Il tuo farmacista risponde

inviaci una e-mail a:

Dal Lunedì al Venerdì dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 16.30 alle 20.00

oppure chiamaci al: