Capsule di detersivo: è allarme


Negli Stati Uniti è una vera e propria mania. Una di quelle stupide mode che mette a rischio la salute e la vita dei ragazzi ma che, nonostante questo (o, forse, proprio per questo) non accenna a fermarsi. Si tratta di masticare le capsule del detersivo, una pratica assurda che è cominciata come una sfida sui social media, con adolescenti che postavano video in cui masticavano le capsule di detersivo e sfidavano gli altri a seguire il proprio esempio. In poco tempo gli imitatori si sono sprecati nonostante gli appelli di Amazon, YouTube e della multinazionale dei detersivi Procter&Gamble. La sfida, denominata Tide Pod Challenge, è piaciuta sempre di più ed è stata intrapresa da un numero progressivamente maggiore di adolescenti. 

I dati della American association of poison control centers, il centro antiveleni statunitense, parlano di 86 intossicazioni solo nelle prime tre settimane del 2018. A queste cifre vanno aggiunti i casi del 2017 (57) e del 2016 (36): il fenomeno è dunque in rapida espansione. Un portavoce dell'ente ha reso noto: “Non possiamo sottolineare abbastanza quanto questo sia pericoloso per la salute degli individui: può portare a convulsioni, edema polmonare, arresto respiratorio, coma e persino morte". 

Il tuo farmacista risponde

inviaci una e-mail a:

Dal Lunedì al Venerdì dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 16.30 alle 20.00

oppure chiamaci al: