Gravidanza: poco zucchero per i bimbi


In gravidanza più frutta e meno zucchero, specialmente quello contenuto nelle bevande gassate. E' questo il suggerimento che proviene da una ricerca statunitense per tutelare la salute dei bambini.

Lo studio della Harvard T.H. Chan School of Public Health, recentemente pubblicato sulla rivista American Journal of Preventive Medicine, ha preso in esame i dati relativi a oltre mille donne incinte nel periodo fra il 1999 e il 2002. Dall'analisi dei dati è emerso che il consumo da parte della madre di bevande gassate e zuccherate influiva negativamente sulle abilità non verbali, la risoluzione di nuovi problemi e la memoria verbale dei bambini, le cui capacità sono state analizzate nel periodo di vita tra i 3 e i 7 anni. Viceversa, il consumo di frutta e fruttosio (sia da parte della madre in gravidanza che, successivamente, dai bambini) esaltava le funzioni cognitive dei piccoli.  

Il tuo farmacista risponde

inviaci una e-mail a:

Dal Lunedì al Venerdì dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 16.30 alle 20.00

oppure chiamaci al: