Filtri prodotti

Prezzo

€ 0 - € 150

Marchi

Mostra tutti

Salute: tombe e croci choc ‘antibufale'


“Diffidate delle bufale sul web. Chiedete sempre al medico“, è l’invito che campeggia sui poster 6 metri per 3 e sugli annunci stampa ideati dalla Federazione nazionale degli ordini dei medici. La campagna intende sensibilizzare l’opinione pubblica e combattere il fenomeno della diffusione delle cosiddette fake news sulla salute tramite la rete.

Non mi hanno vaccinato per paura dell’autismo“, “Avevo acquistato sul web un farmaco miracoloso”, “Ho curato il cancro con il bicarbonato di sodio“. Sono alcuni degli epitaffi che, sovrastati da una croce, campeggiano su altrettante lapidi nella campagna denominata Una bufala ci seppellirà?. L’iniziativa, spiega una nota, è volta a “restituire al medico il ruolo centrale nel rapporto con il paziente rispetto al tema salute. I manifesti saranno presentati alla stampa il 10 maggio a Roma.  Immagini e frasi forti, destinate a farà riflettere e, inevitabilmente, a sollevare polemiche. Filippo Anelli, presidente Fnomceo, spiega: “Abbiamo scelto una campagna choc perché vogliamo far comprendere i pericoli spesso sottovalutati cui il cittadino va incontro nel momento in cui si affida a fonti non autorevoli per decidere della propria salute".

Il tuo farmacista risponde

inviaci una e-mail a:

Dal Lunedì al Venerdì dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 16.30 alle 20.00

oppure chiamaci al: