Filtri prodotti

Prezzo

€ 0 - € 150

Marchi

Mostra tutti

Gravidanza: vietato "mangiare per due"


E’ una vecchia credenza popolare, un luogo comune abusato ma non veritiero, una di quelle “raccomandazioni della nonna” dure a morire ma che periodicamente vengono smentite da studi scientifici seri e d affidabili. Si tratta dell’alimentazione in gravidanza: semplicemente la futura mamma non deve “mangiare per due”. L’indicazione è stata ribadita da un recente studio pubblicato sul sito dell’ente sanitario internazionale Cochrane Library. Al contrario, la ricerca evidenzia che per le donne incinta è fondamentale mantenere il peso forma con l’aumento ponderale che deve essere limitato, fisiologico, graduale e consapevole.

Dallo studio, effettuato su un campione di 11mila donne, emerge che le donne incinte che mantengono un aumento di peso nella norma (dai 9 ai 12 chili nel corso dei nove mesi di gestazione) hanno minori rischi di sviluppare patologie come il diabete gestazionale e l’ipertensione e di partorire bambini più grandi della media con conseguente ricorso al taglio cesareo o altre complicazioni al momento del parto e una propensione a per i piccoli a soffrire di obesità infantile.

“Ci auguriamo che questi risultati incoraggino le donne a non mangiare troppo e a svolgere regolarmente esercizio fisico – osserva Theresa Lawrie dell’Organizzazione mondiale della sanità – con la consapevolezza che i loro sforzi saranno ricompensati con un minor aumento di peso durante la gravidanza e migliori condizioni di salute per se stesse e il loro bambino”.

Il tuo farmacista risponde

inviaci una e-mail a:

Dal Lunedì al Venerdì dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 16.30 alle 20.00

oppure chiamaci al: