Filtri prodotti

Prezzo

€ 0 - € 150

Marchi

Mostra tutti

Videogames: la dipendenza è malattia


La dipendenza dai videogiochi è una malattia mentale. Lo ha certificato l’Oms, l’Organizzazione mondiale per la sanità. Quello che in inglese viene definito “gaming disorder” è stato inserito nel capitolo sulle patologie mentali dell’International classification of diseases, l’elenco ufficiale delle malattie – ve ne sono 55mila – il cui aggiornamento è stato appena pubblicato.

Quindi una delle ludopatie più diffuse dei nostri tempi è stata ufficialmente catalogata come malattia mentale. La dipendenza da gioco digitale, che colpisce sempre più bambini e adolescenti, consiste in “una serie di comportamenti persistenti o ricorrenti che prendono il sopravvento sugli altri interessi della vita”. Altre caratteristiche peculiari, come ha spiegato un portavoce, sono: “Anche quando si manifestano le conseguenze negative dei comportamenti non si riesce a controllarli” e “il fatto che portano a problemi nella vita personale, familiare e sociale, con impatti anche fisici, dai disturbi del sonno ai problemi alimentari”.

Il tuo farmacista risponde

inviaci una e-mail a:

Dal Lunedì al Venerdì dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 16.30 alle 20.00

oppure chiamaci al: