Aglio: un antibiotico naturale

Pubblicato il 07/03/2019


L’aglio è un potente antibiotico naturale. Questa pianta infatti è un vero e proprio toccasana per la salute: depura e fortifica il corpo ed è efficace anche come antinfiammatorio.

L’aglio: un antibiotico naturale

L’aglio è una pianta di cui vengono utilizzati i bulbilli o spicchi per le proprietà mediche. Contiene olii essenziali, saponosidi, flavonoidi, zuccheri e sali minerali. Le attività principali riconosciute sono antibiotiche, ipotensive, ipolipizzanti, fibrinolitiche, antiaggreganti, antisettiche ed immunostimolanti. Per le sue proprietà contende al miele il titolo di migliore antibiotico naturale.

Antibiotico naturale: qual è il migliore?

In fitoterapia l’aglio si usa in caso di ipertensione e ipercolesterolemia. E’ ritenuto valido nel trattamento del colesterolo e nell'ipertensione di tipo lieve. E’ utile in prevenzione dell’aterosclerosi e dell’incremento del rischio cardiovascolare. Oggi viene largamente utilizzato anche in concomitanza con i farmaci per l’ipertensione in particolare per potenziarne gli effetti. L’aglio ha inoltre dimostrato proprietà antiaggreganti piastriniche e fibrinolitiche di attività simile all'aspirina, riducendo quindi il rischio di trombosi e di infarto. Per uso interno, indicazioni aggiuntive sono a livello gastrico per l’attività spasmolidica e contro il meteorismo e contro l'helicobacter pilori, responsabile dell’ulcera gastrica.

I segreti dell'aglio 

Ma perché l’aglio è considerato un ottimo antibiotico naturale? Il segreto risiede in una sostanza contenuta nella pianta, denominata ajoene e che è in grado di uccidere anche i batteri più resistenti. L'ajoene agisce nel seguente modo: impedisce ai batteri di produrre una particolare tossina responsabile della distruzione dei globuli bianchi presenti nell'organismo i quali svolgono una funzione cruciale nel funzionamento del sistema immunitario.

Come si usa l’aglio in fitoterapia?

Aglio fresco: 3 bulbilli al giorno. Infuso: 4 gr di aglio fresco il 150 ml di acqua per 10 minuti. Polvere: 600-900 gr al giorno. Estratto secco: titolato in allina 1% 1 capsula dopo pranzo e cena. Estratto fluido: 20-30 gocce, in acqua fino a 3 volte al giorno. Tintura madre: 40-50 gocce diluite in acqua 1-3 volte al giorno lontano dai pasti.

Aglio: prodotti, uso e controindicazioni

Si sconsiglia l’uso dell’aglio in soggetti che soffrono di gastrite o ulcera. L’alito cattivo può essere una conseguenza dell’assunzione. Se ne sconsiglia l’utilizzo in associazione con farmaci steroidei o antinfiammatori: infatti aumenterebbero i tempi di coagulazione. Anche durante la gravidanza e l’allattamento è consigliabile sospendere il trattamento. Tra i prodotti consigliamo Erba Vita aglio capsuleArkocapsule aglioSolgar gar AglioDr Giorgini Aglio titolato

Bosciaclub è una farmacia online dove puoi acquistare i migliori prodotti, integratori e rimedi naturali e avere consigli utili sul migliore antibiotico naturale. Inoltre, il nostro team di farmacisti è lieto di poterti consigliare su come affrontare tutti i problemi legati alla tua salute. Contattaci ed iscriviti alla newsletter per ricevere promozioni. 

Prodotti correlati

Il tuo farmacista risponde

inviaci una e-mail a:

Dal Lunedì al Venerdì dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 16.30 alle 20.00

oppure chiamaci al: