Pubalgia: le cure e i rimedi naturali

Pubblicato il 06/07/2020


La pubalgia è un’infiammazione che colpisce il pube, la zona inguinale e l’interno coscia e provoca molto dolore. Vediamo le cure e i rimedi naturali per la pubalgia.

Pubalgia: le cure e i rimedi naturali

La pubalgia è un’infiammazione di cui soffrono gli sportivi ma che colpisce anche le persone comuni: ad esempio la pubalgia è un fenomeno ricorrente in gravidanza. Questo perché la particolare condizione della donna fa sì che le articolazioni siano più lasse con maggior rischio, appunto, di pubalgia. Fra le cause della pubalgia: vi possono essere pregressi traumi del bacino o del ginocchio, limitazioni articolari congenite e o degenerative, patologie del piede, disfunzioni posturali, patologie della colonna vertebrale come scoliosi. Anche l’utilizzo di calzature non adeguate può portare alla pubalgia.

Come riconoscere i sintomi della pubalgia

Prima di passare alle cure e ai rimedi naturali della pubalgia, vediamo quali sono i sintomi e come riconoscerli. Il principale sintomo della pubalgia è il dolore. Nelle forme lievi il dolore compare al risveglio o all'inizio dell’attività fisica ma di solito scompare dopo la fase di riscaldamento. Nelle forme più gravi il dolore può manifestarsi anche all'improvviso e impedisce il proseguimento dell’attività sportiva.

Pubalgia: cura e rimedi naturali 

Il dolore provocato dalla pubalgia può essere gestito attraverso diversi modi, di cui il più comune è con farmaci analgesici o antinfiammatori. Gli effetti collaterali di questi farmaci sono comuni e diffusi e hanno spinto il paziente alla ricerca di terapie naturali, che se usate bene possono garantire risultati ed in molti casi possono essere sufficienti a ridurre i sintomi. Quando infatti la prescrizione di un farmaco analgesico non è giustificata o è ritenuta rischiosa per un abuso di medicinali, può essere valutato il trattamento naturale. Gli ingredienti naturali principali degli integratori per il dolore provocato dalla pubalgia sono: artiglio del diavolo (ha un’azione analgesica e antiflogistica); boswellia (ha un’azione antiflogistica, attenua il dolore e riduce la rigidità muscolare); salice bianco. Questi ingredienti possono essere associati al frassino, all’olmaria, alla bromelina estratta dall’ananas. Se assunti con le giuste modalità possono prevenire gli stati infiammatori acuti e limitare l’uso dei farmaci antidolorifici. Possono anche essere associati ad ingredienti naturali e di origine vegetali con azione antispasmodica e sedativa, utile per calmare i dolori muscolari che spesso accompagnano i dolori artrosici, alle articolazioni e alle ossa. Tra i prodotti segnaliamo: Nodol capsuleDupa compresseArpadol compresseLeni complex compresse.

Pubalgia: le cure naturali a base di bromelina

Tra i migliori rimedi naturali per la pubalgia vi sono gli integratori a base di bromelina, antinfiammatorio e analgesico naturale estratto dal gambo dell'ananas. L'attività antinfiammatoria della bromelina è riportata oggi da molte evidenze cliniche. Questa molecola è anche utilizzata nei farmaci analgesici e antinfiammatori in alternativa ai FANS come il paracetamolo. Questi prodotti hanno una migliore tollerabilità dei farmaci e pertanto possono essere assunti anche per evitare un abuso di analgesici e il rischio di effetti collaterali. Bisogna fare attenzione a non assumerla assieme alle tetracicline e all’amoxicillina, ad anticoagulanti e antiaggreganti piastrinici. In caso di gravidanza ed allattamento è opportuno chiedere un consiglio al medico curante. Soggetti sensibili all’ingrediente possono riportare diarrea, nausea e fenomeni allergici. Tra i prodotti a base di bromelina consigliamo i seguenti integratori: Fortilase 20 compresse, Flogeril forte busteStardea Deflogo compresse.

Pubalgia: le cure naturali a base di curcuma

La curcuma è largamente utilizzata negli integratori per il dolore, incluso quello derivante dalla pubalgia, spesso in associazione alla bromelina, alla boswellia e all’artiglio del diavolo. Le proprietà terapeutiche della pianta sono dovute alla curcumina, ingrediente estratto dal rizoma della pianta. Gli integratori a base di curcuma per i dolori articolari hanno proprietà antiflogistiche, antinfiammatorie (sia nella fase acuta che in quella cronica) e antiossidanti. Recenti evidenze cliniche hanno infatti dimostrato che la curcumina ha un meccanismo di azione simile ai farmaci antinfiammatori. Questa attività è dose dipendente, ossia è maggiore col crescere delle dosi di curcumina. In caso di occlusione biliare la somministrazione deve avvenire sotto stretto controllo medico. Tra i migliori integratori di curcuma segnaliamo: Unicur compresse, Flogmev compresse, Algocur compresse, Flosil capsule.

Pubalgia: le cure naturali in farmacia

Puoi trovare rimedi naturali contro la pubalgia sul sito Bosciaclub. Bosciaclub è una farmacia online dove puoi acquistare i migliori prodotti, integratori e rimedi naturali. Il nostro team di farmacisti è inoltre lieto di poterti consigliare su come affrontare tutti i problemi legati alla tua salute. Contattaci e iscriviti alla newsletter per ricevere promozioni e buoni sconto.

Prodotti correlati

Il tuo farmacista risponde

inviaci una e-mail a:

Dal Lunedì al Venerdì dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 16.30 alle 20.00