Disidrosi alle dita delle mani e dei piedi ecco la cura

Pubblicato il 07/02/2021


La disidrosi è una dermatite cutanea che si presenta alle dita delle mani e dei piedi. È visibile ad occhio nudo grazie la formazione di piccole vesciche piene di liquido sul palmo delle mani e sui lati delle dita.
Nei trattati di medicina la disidrosi è anche chiamata eczema disidrotico o pompholyx.

Quali sono i sintomi della disidrosi?

È la presenza delle vescicole presente spesso a grappoli, alle estremità delle dita o sul palmo delle mani, nonché sui piedi il sintomo che permette la diagnosi del dermatologo, spesso associato a prurito.
La presenza di vesciche dura diverse settimane se non trattate farmacologicamente e posso presentarsi in modo ricorrente per mesi o per anni.
Quando le vesciche della disidrosi si asciugano, la pelle tende a seccarsi

Quali sono le cause della disidrosi?

Le cause della disidrosi possono essere molteplici: in genere questo eczema è associato a fenomeni allergici, alla febbre da fieno, in soggetti che soffrono di allergie nel periodo che va da marzo a giugno, con l’avvento della primavera.

I fattori di rischio sono:

  • La dermatite atopica
  • Lo stress fisico ed emotivo
  • La pelle sensibile
  • La predisposizione alle allergie
  • L’esposizione ai metalli pesanti in ambiente industriale

Disidrosi: quando preoccuparsi e quando recarsi dal medico?

È spesso il sintomo del prurito che fa recare il paziente in farmacia. Questo accade soprattutto in primavera e quando vesciche e prurito diventano poco tollerati.
Il grattarsi spesso, soprattutto se non vengono presi rimedi, può portare ad irritazioni e ad infezioni della zona colpita.

In farmacia è possibile acquistare prodotti di automedicazione come i cortisonici ad uso topico come il Reactifargan crema o il Polaramin crema ed i farmaci per le allergie della pelle.
Cortisonici più potenti di quelli di automedicazione, come il prednisone, o iniezioni di cortecosteroidi, sono tutti farmaci che può prescrivere il medico di medicina generale ed il dermatologo.

I farmacisti online di Bosciaclub consigliano:

Di associare al farmaco topico una crema idratante per le mani da applicare durante la giornata in momenti diversi dal trattamento farmacologico.
Di indossare i guanti per le mani in cotone, per isolare la cute durante il trattamento

Prodotti correlati

Il tuo farmacista risponde

inviaci una e-mail a:

Dal Lunedì al Venerdì dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 16.30 alle 20.00