Fa più danni la pancetta dell'obesità


Magri ma con la pancetta. Questa sembra la peggior condizione per l'uomo. Almeno a sentire un recente studio statunitense condotto da un gruppo di ricercatori della Mayo Clinic del Minnesota. La ricerca, pubblicata su Annalis of internal medicine, ha preso in esame i dati di oltre 15mila persone ed ha concluso che coloro che coloro che hanno il ventre gonfio (la banalissima pancia) rischiano di più rispetto alle persone in sovrappeso od obese ma con il grasso distribuito in tutto il corpo: per il primo gruppo diabete, ictus, malattie coronariche e problemi cardiaci sarebbero più frequenti così come le conseguenti ipotesi di morte prematura. 

Francisco Lopez-Jimenez, autore dello studio, consiglia una dieta sana, come quella mediterranea, attività sportiva moderata e una vita meno stressante (in non pochi casi il ventre gonfio è legato allo stress). Anche se è il primo a riconoscere che è difficile convincere i pazienti magri  cambiare stile di vita: “In fondo ho solo un po' di pancia", si sente rispondere sempre più spesso. E, invece, è proprio quella il pericolo numero uno. 

Il tuo farmacista risponde

inviaci una e-mail a:

Dal Lunedì al Venerdì dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 16.30 alle 20.00

oppure chiamaci al: