L'amore è solo questione di chimica


L’amore non esiste. A tirare questa sorprendente conclusione è la scienza. Secondo la quale è tutta questione di chimica, altro che cuore.

Bisogna ammetterlo, qui c’è chi tira acqua al proprio mulino: lo studio che spezza i sogni di tutti i romantici è della American Chemical Society. Chimici, dunque: gente abituata a dimostrare le proprie tesi, proverbialmente coi piedi per terra, immuni alle frecciatine di Cupido. Ecco dunque le prove, anzi le provette.

Il segreto sta tutto nella dopamina e nell’ossitocina: il rilascio di queste due sostanze (tecnicamente neurotrasmettirori) fa stare bene il cervello (il cervello, si noti bene: non il cuore) e uomini e donne hanno l’illusione di essere innamorati. Illusione perché, spiegano i ricercatori, lo stimolo di dopamina e ossitocina può derivare anche da cibo, sesso o droghe o da altre situazioni piacevoli. Insomma, un ‘mischione’ molto prosaico che fornisce energia, concentrazione e motivazione. L’innamorato può fare cose straordinarie solo perché, suggeriscono gli scienziati, è ‘dopato’. 

Il tuo farmacista risponde

inviaci una e-mail a:

Dal Lunedì al Venerdì dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 16.30 alle 20.00

oppure chiamaci al: