Autismo: create scimmie Ogm per trovare la cura


Alcuni scienziati cinesi hanno creato scimmie con il gene dell’autismo con lo scopo di trovare una cura per gli esseri umani affetti da questa patologia. Il team, guidato da Zilong Qiu dell’Istituto di neuroscienze di Shanghai, ha creato queste particolari scimmie in provetta, dando loro copie multiple del gene MECP2, ritenuto responsabile dell’autismo negli esseri umani.

Come riporta il Daily Mail, i macachi transgenici si comportano propri come le persone affette da autismo: fanno gesti ripetitivi, hanno attacchi di ansia e hanno scarsa interazione sociale. Se da una parte questi primi risultati sono confortanti e inducono ad un cauto ottimismo sugli effetti della ricerca, dall’altro pongono problemi di etica: fino a dove possono spingersi gli esperimenti sui primati non umani? C’è da precisare infine che gli studi condotti fino ad ora sono stati fatti sui topi, animali molto lontani dagli esseri umani in termini di geni, comportamento e fisiologia.

Il tuo farmacista risponde

inviaci una e-mail a:

Dal Lunedì al Venerdì dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 16.30 alle 20.00

oppure chiamaci al: