Farmaci a base di rosmarino contro il cancro?


Il rosmarino ha proprietà antitumorali. A rivelare le qualità terapeutiche dell'arbusto è una ricerca dell'università di Pisa. Il lavoro, appena pubblicato sulla rivista scientifica The international journal of biochemistry & cell biology, segnala in particolare che gli effetti benefici derivano dal carnosolo, sostanza che, appunto, si trova nel rosmarino e nella salvia. Il carnosolo attiva la proteina p53, un soppressore tumorale molto importante.

"Attualmente la ricerca presta sempre più attenzione ai composti di origine naturale in grado di arrestare lo sviluppo dei tumori", rende noto la dottoressa Chiara Giacomelli, prima firmataria della ricerca, aggiungendo che la scoperta “può aprire allo studio di molecole con un impatto importante e concreto a livello nutraceutico e farmaceutico". In futuro cioè i farmaci contro il cancro potrebbero fare ampio uso del rosmarino.

Il tuo farmacista risponde

inviaci una e-mail a:

Dal Lunedì al Venerdì dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 16.30 alle 20.00

oppure chiamaci al: