Clima pazzo: quanti italiani malati!


Tosse, raucedine, mal di gola e febbricola. Non sono certo malanni di stagione ma con la bella stagione che stenta a decollare molti italiani devono fare i conti con queste malattie di solito associate e tipiche di altre stagioni. Il virologo milanese Fabrizio Pregliasco ha spiegato all'AdnKronos Salute che il ‘clima pazzo' solo nell'ultima settimana ha colpito circa 70mila italiani. La colpa è dell'altalenarsi delle temperature e tecnicamente le patologie che ne derivano sono faringiti, sinusiti e bronchiti e virus para-influenzali

Il virologo specifica che “il rischio è di incappare in complicanze, come le polmoniti" e consiglia di "curare l'igiene delle mani, vestire a cipolla e consumare molta frutta e verdura fresche". Per i malanni leggeri in farmacia esistono molti prodotti (ad esempio gli sciroppi) che aiutano a superare questo momento di difficoltà in attesa che l'estate, quella vera, si manifesti. 

Il tuo farmacista risponde

inviaci una e-mail a:

Dal Lunedì al Venerdì dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 16.30 alle 20.00

oppure chiamaci al: