Un cent a sigaretta per la lotta al cancro


Per fronteggiare la spesa dei nuovi costosissimi medicinali anticancro di ultima generazione il governo sta pensando ad una tassa sulle sigarette. Si tratterebbe di 20 centesimi in più a pacchetto, un centesimo a sigaretta, che permetterebbero di raccogliere circa 700 milioni di euro ogni anno. 

"Da tempo abbiamo chiesto la creazione di un fondo speciale per i nuovi medicinali anti cancro - dichiara a Repubblica Carmine Pinto, presidente di Aiom, associazione italiana di oncologia medica -. Ci stiamo lavorando insieme ad Aifa e al ministero. Sarebbe un intervento strutturale ma intanto anche la tassa di scopo sulle sigarette può andare bene, come misura tampone". 

Il tuo farmacista risponde

inviaci una e-mail a:

Dal Lunedì al Venerdì dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 16.30 alle 20.00

oppure chiamaci al: