Virus Zika: via al vaccino sull'uomo


Proseguono le ricerche e gli esperimenti per trovare un vaccino contro lo Zika virus, la febbre tropicale che provoca gravi malformazioni del feto. L'emergenza soprattutto per donne in gravidanza e neonati non accenna a placarsi e, come rendo noto le autorità sanitarie statunitensi, occorre urgentemente “un vaccino sicuro ed efficace" per risolvere questo grave problema di “salute pubblica". Così negli Usa Stati si è arrivati alla fase dei test, innanzitutto per verificare la sicurezza del trattamento.

Ad annunciare la novità, attesa da tempo, è stato il National Institute of Health, che coordina il progetto assieme al Dipartimento della Difesa. Il vaccino è stato ottenuto dal virus inattivato reso cioè incapace di replicarsi e di infettare l'uomo. Il vaccino sarà somministrato a 75 soggetti fra i 18 e i 49 anni. Seguiranno altri quattro tipo di test di cui in futuro saranno date maggiori dettagli.

Il tuo farmacista risponde

inviaci una e-mail a:

Dal Lunedì al Venerdì dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 16.30 alle 20.00

oppure chiamaci al: