Ortoressia, arriva la malattia dei ‘cibi sani'


Si chiama ortoressia ed è una malattia moderna: si tratta dell'ossessione per un'alimentazione sana. E' diffuso sopratutto nelle aree metropolitane, quelle più inquinate e a mettere in guardia contro questa sindrome è Ezio Camillo Di Flaviano, primario del reparto di Riabilitazione alimentare del Policlinico di Abano Terme (Padova) che affianca questo disturbo alimentare ai più conosciuti anoressia e bulimia. 

“In relazione agli studi fatti sul rapporto tra invecchiamento - dice lo specialista all'Ansa - neoplasie in generale e consumo di prodotti animali, ci si è resi conto che tutto ciò ha portato ad una sorta di deriva veganiana: è diventata un'ossessione per molte persone andare alla ricerca solo di cibi vegetali, di cibi biologici, di cibi che non contengano alcun prodotto industriale". Il medico parla di una vera e propria ossessione che porta ad esempio ad “un'analisi dettagliata, scrupolosa, ossessiva delle etichette, una spesa anche a volte economica superiore alle possibilità pur di poter consumare solo cibo bio". 

Il tuo farmacista risponde

inviaci una e-mail a:

Dal Lunedì al Venerdì dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 16.30 alle 20.00

oppure chiamaci al: