Le donne consumano più farmaci


Le donne consumano più farmaci e sono più sedentarie degli uomini ma vivono più a lungo. Lo certifica il Libro Bianco realizzato da Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna, e Farmindustria. Lo scopo della ricerca, come ha affermato la presidente di Onda Francesca Merzagora, è quello di “dare un contributo per modificare l'impostazione androcentrica della medicina"; cioè aiutare la ricerca in vista di farmaci a misura di donna, pensati per le specifiche esigenze femminili. 

E così dal volume, appena presentato a Roma, emerge che le donne in media vivono 85 anni contro gli 80,3 degli uomini. Il 14,8% dichiara di fumare rispetto al 24,5% degli uomini e l'8,2% ha un consumo di alcol a rischio, un terzo rispetto ai maschi. Solo il 10,3% fa attività sportiva e il 44,1% è sedentario, contro il 27,1% e il 35,5%. Ed ancora: il 67,5% delle donne usa farmaci (lo fa il 58,9% dei maschi) mentre la prima causa di morte femminile sono le malattie cerebrovascolari e ischemiche.

Il tuo farmacista risponde

inviaci una e-mail a:

Dal Lunedì al Venerdì dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 16.30 alle 20.00

oppure chiamaci al: