La sauna protegge cuore e memoria


Bagni di calore e saune contro la demenza. La scoperta viene proprio dal Paese che in questi campi è una vera e propria istituzione: la Finlandia. Più precisamente alcuni ricercatori dell’University of Eastern Finland a Kuopio, guidati dal professor Jari Laukkanen, hanno scoperto che la sauna ripetuta dalle 4 alle 7 volte alla settimana diminuisce il rischio di demenza del 66% rispetto a chi fa una sola sauna ogni sette giorni. E più saune si fanno, più diminuiscono i rischi di avere l'Alzheimer. 

La ricerca è stata condotta su 2314 finlandesi fra i 42 e i 60 anni. Non solo: un precedente studio, condotto sempre dal professor Laukkanen aveva dimostrato che la sauna finlandese non solo non è pericolosa per il cuore, ma riduce gli eventi cardiovascolari e ha un effetto protettivo sul rischio cardiaco. Memoria e cuore, dunque: due buoni motivi per fare la sauna. 

Il tuo farmacista risponde

inviaci una e-mail a:

Dal Lunedì al Venerdì dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 16.30 alle 20.00

oppure chiamaci al: