Una app ci salverà da ictus e infarto


Per prevenire ictus e infarti arriva il rischiometro, una app che, appunto, misura il rischio di andare incontro a queste patologie. L'applicazione per smartphone, disponibile sia per Apple che per Android, è scaricabile gratuitamente ed è stata ideata dall'università di Auckland in Nuova Zelanda e tradotta in italiano grazie alla Alt, l'Associazione per la lotta alla trombosi e alle malattie cardiovascolari, la quale ha sottolineato che “in 80 persone su 100 l'ictus è non solo prevedibile, ma soprattutto evitabile". 

Ma come funziona? Innanzitutto permette di elencare i fattori di rischio individuali e di correggere quelli modificabili (soprattutto quelli legati allo stle di vita) dando gli opportuni suggerimenti: registrando le abitudini di chi la utilizza la app è in grado di adeguare costantemente la pratica alla teoria. Inoltre fornisce i consigli salvavita insegnando soprattutto a riconoscere tempestivamente i sintomi dell'ictus e il corretto comportamento in queste drammatiche eventualità.

Il tuo farmacista risponde

inviaci una e-mail a:

Dal Lunedì al Venerdì dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 16.30 alle 20.00

oppure chiamaci al: