Il mal di schiena causa morte prematura


Il mal di schiena e la morte prematura. Due aspetti apparentemente inconciliabili: un malanno da niente e una tragedia irreversibile. Eppure un legame c'è e proprio nel senso che non si direbbe mai: il primo potrebbe causare la seconda. Chi soffre del comune mal di schiena, dice uno studio dell'Università di Sydney pubblicato sull'European Journal of Pain, ha una probabilità maggiore del 13% di morte prematura.

Il responsabile dello studio, Paulo Ferreira, spiega così l'indagine condotta su 5mila anziani: “Il dolore alla schiena ha importanti conseguenze con il passare degli anni e le persone in genere non ne sono consapevoli". Il nesso causale tuttavia non è diretto. Si tratta di una lunga catena che parte dal dolore alla schiena e che può portare alla tomba: “Benché non vi sia una correlazione indipendente con la durata di vita - aggiunge lo studioso -, il dolore alla schiena tende a creare un effetto domino, che impatta negativamente sulla salute e accresce la probabilità di morte prematura". 

Il tuo farmacista risponde

inviaci una e-mail a:

Dal Lunedì al Venerdì dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 16.30 alle 20.00

oppure chiamaci al: