Pixel facebook
 
Skin ADV

Caduta dei capelli in primavera: i 5 migliori rimedi

CadutadeicapelliprimaveraNon tutti sanno che a partire da giugno fino ad agosto comincia la fase telogen dei capelli. La fase telogen o di eliminazione è la fase che segue quella anagen detta anche fase di crescita il cui picco massimo è da dicembre a gennaio. Questi capelli sono quelli che cadranno maggiormente durante l’autunno, ossia da settembre a novembre.

L’obiettivo di un trattamento per difendersi dalla caduta dei capelli è di difendere la proporzione di capelli in fase di ricrescita anagen ed in fase di eliminazione telogen con un rapporto 90/10 al fine di non vedere diradamenti.

Primavera ed anche estate, pertanto sono due stagioni fondamentali per prendersi cura dei nostri capelli: Cambiamenti climatici, sole, stress, carenze alimentari, carenze di vitamine e di oligoelementi, possono alterare la fase anagen, telogen. Se poi aggiungiamo i maltrattamenti che i nostri capelli subiscono, per le acconciature primaverili o i primi bagni in piscina o al mare i capelli si indeboliscono.

Quali lozioni per capelli posso utilizzare per prolungare la fase anagen dei capelli in primavera?

La nuova lozione Bioscalin Signal Revolution contiene una molecola brevettata che agisce direttamente un nuovo recettore, appena scoperto nel follicolo pilifero, che quando viene stimolato, influisce sulla durata della vita dei capelli. Questa attività di stimolazione, prolunga la fase anagen e ritarda la fase catagen. Ne consegue che i capelli risultano più forti e voluminosi.

Quali sono gli integratori per rafforzare i capelli che possono essere utilizzati in primavera?

Swisse capelli pelle unghie contiene tutti gli ingredienti naturali per compensare la carenza di vitamine e di oligoelementi che possono esserci durante un cambio di stagione. Il prodotto è ricco di Biotina, zinco, vitamina C e ferro. In aggiunta agisce sulle unghie rinforzandole e sulla pelle migliorando idratazione ed elasticità.

Un altro prodotto ricco di ingredienti naturali, con piante remineralizzanti, vitamine, oligoelementi è della linea di integratori Dr Giorgini. Il prodotto specifico per la donna si chiama Capello sano formula anticaduta e contiene oltre a vitamine e oligoelementi anche le erbe ricche di minerali come: bambù, equiseto, miglio e bardana.

Biomineral one capelli invece contiene Biotina, Vitamina D, Acido linoleico e Taurina. Questi nutrienti sono utili a soddisfare un aumento di bisogno nutrizionale quando si passa dall’inverno alla primavera. La formulazione contiene inoltre lactopil plus, complesso delle proteine del latte che hanno il compito di prolungare la fase anagen e ritardare la fase catagen.

Quali sono i rimedi fitoterapici per mantenere i capelli in buona salute?

Tutte le piante remineralizzanti consentono di rafforzare i capelli:

L’equiseto ad esempio contiene silicio che conferisce robustezza a capelli ed unghie. Può essere assunto in estratto secco in capsule da 100 o 200mg o in tintura madre con dose da 40 gocce al giorno.

L’Ortica è ricchissima in ferro, calcio e silicio ed oltre ad essere un forte remineralizzante è anche un ricostituente ed antianemico. Per uso orale la dose in estratto secco in capsule è di 250 mg al giorno ed in tintura madre di 40 gocce giornaliere. Può essere utilizzata anche per uso esterno sul cuoio capelluto come succo o tintura madre contro la caduta dei capelli.

Quali shampoo puoi utilizzare in caso di caduta dei capelli?

Se hai i capelli grassi, sono indicati gli shampoo a base di argilla che hanno una azione detergente e antiseborroica. in alternativa puoi usare shampoo al rosmarino, alla salvia, all’agrimonia all’ippocastano fortificante e preventivo della caduta dei capelli.

Le lozioni a base di Ortica hanno una azione tonificate e stimolante del cuoio capelluto. Anche le lozioni a base di Timo sono considerate un buon tonico del cuoio capelluto, arrestando la caduta dei capelli e attivando la loro crescita.

Se invece hai i capelli secchi, ti consigliamo di utilizzare l’olio di argan. Aiuta a rivitalizzare, rinvigorire, fortificare, idratare e rendere più luminosi e brillanti i tuoi capelli. Ha proprietà antiossidanti che rallentano la caduta dei capelli. Consigliamo di applicarlo su capelli asciutti, massaggiare la cute, distribuirlo alle punte con un pettine e tenerlo in posa per 30 minuti.

Quali rimedi omeopatici sono utili per contrastare la caduta dei capelli?

Se si hanno capelli secchi e fragili e si nota una caduta dei capelli è possibile utilizzare la Silicea 5 CH, alla dose di 5 granuli 3 volte al giorno per 2 mesi. In alternativa Fluoricum acidum 5 granuli 2 volte al giorno se i capelli sono molto secchi o stopposi, la Thuya occidentalis alla dose di 30 CH DU, 1 tubo 1 volta alla settimana per 3 mesi se i capelli secchi e fragili cadono facilmente. Indicato anche per rafforzare le unghie

Il Selenium 5 CH alla dose di 5 granuli 2 volte al giorno per due mesi è indicato in caso di capelli grassi e forfora ed è presente anche caduta dei capelli.

Phosphoricum acidum 7 CH 5 granuli, 3 volte al giorno se invece è presente caduta dei capelli diffusa, se si ritiene che questa derivi da periodi particolarmente intensi di stress.

In alternativa, in caso di un periodo di stress mentale, come lo studio e caduta dei capelli l’omeopatico di scelta à Kalium phosporicum 9 CH, 5 granuli 2 volte al giorno per 2 mesi.

Bosciaclub è una farmacia on line su cui puoi acquistare tutti i rimedi per contrastare la caduta dei capelli in primavera, ricevere il consiglio dei nostri farmacisti e leggere all’interno delle diverse categorie, proprietà, attività e uso dei prodotti in vendita. Iscriviti alla newsletter per ricevere promozioni e buoni sconto.

Vittoria Neri

Iscriviti alla nostra newsletter
per essere informato su SCONTI e OFFERTE
Lascia un commento
Seguici su facebook
Tieniti aggiornato sulle nostre offerte
costi modalita spedizione
Invita un amico
punti federltà
smart search
il tuo farmacista risponde

IL TUO FARMACISTA RISPONDE

inviaci una mail a:info@bosciaclub.it

Dal Lunedì al Venerdì dalle 09.30 alle 13.00
e dalle 16.30 alle 20.00

oppure chiamaci al numero blu
logo Sanco