Pixel facebook
 
Skin ADV

Cosa fare contro l'herpes labiale

Cosa fare contro l'herpes labialeL’herpes labiale è una malattia infettiva molto diffusa causata prevalentemente dal virus Herpes simplex. Il periodo di incubazione è di 10 giorni mentre la guarigione avviene in 10-15 giorni. Le cause dipendono dallo stato generale del sistema immunitario e comprendono: stress, febbre, malnutrizione, sbalzi ormonali, malattie da raffreddamento o influenza, gravidanza, trauma locale (interventi odontoiatrici, chirurgia estetica, rasatura), esposizione a temperature estreme o al sole. L’herpes labiale di manifesta con pizzicore, prurito, bruciore e dolore. Questa fase dura da poche ore ad un giorno e si è già potenzialmente contagiosi, anche se non si sono ancora formate le vescicole. Riconoscere questi sintomi è di grande aiuto in quanto l’applicazione di preparati topici antivirali riduce l’ampiezza delle lesioni cutanee.

Segue la fase di sviluppo delle vescicole, che possono diventare grandi dai 2 ai 5 mm ripiene di liquido giallognolo. La fase ulcerosa dura pochi giorni durante la quale  le pustole scoppiano e confluiscono a formare un’unica grande ulcera dolente di colore grigio. Il liquido che fuoriesce è ancora molto contagioso. Infine si forma una crosta dura di colore rosso scuro. Il contagio può avvenire tramite lo scambio di effusioni tra una persona infetta ed una non infetta, tramite lo scambio di oggetti infetti come stoviglie, asciugamani, rasoi, spazzolini ecc. Oppure un soggetto colpito può autocontagiarsi cioè trasmettere il virus in altre parti del corpo come il naso o l’occhio. Il paziente dovrebbe evitare di toccarsi le vescicole e seguire un’accurata igiene, lavarsi spesso le mani soprattutto prima di maneggiare oggetti condivisi.

Quanto alla cure per l'herpes labiale, i sintomi possono essere mitigati e la guarigione può essere accelerata attraverso l'azione antivirale di farmaci da banco come aciclovir (Zovirax labiale) e penciclovir (vectavir) in forma topica. Il primo va applicato ogni quattro ore (notte esclusa) per almeno cinque giorni fino ad un massimo di dieci; il secondo è una crema che va applicata sulla zona infetta ogni due ore per quattro giorni. Tra i rimedi contro l'herpes labiale vi sono anche rimedi naturali, dispositivi medici e integratori che hanno un'azione di tipo preventivo (cerotti, creme, integratori). Tra questi i più consigliati sono Compeed herpes patch cerotti.

Vittoria Neri

Iscriviti alla nostra newsletter
per essere informato su SCONTI e OFFERTE
Lascia un commento
Seguici su facebook
Tieniti aggiornato sulle nostre offerte
costi modalita spedizione
Invita un amico
punti federltà
smart search
il tuo farmacista risponde

IL TUO FARMACISTA RISPONDE

inviaci una mail a:info@bosciaclub.it

Dal Lunedì al Venerdì dalle 09.30 alle 13.00
e dalle 16.30 alle 20.00

oppure chiamaci al numero blu
logo Sanco