Pixel facebook
 
Skin ADV

Creme per cicatrici: le migliori

cremecicatriciLe migliori creme per cicatrici devono essere scelte in base all’occasione di uso che si ricerca. Bisogna pertanto scegliere tra le creme per prevenire le cicatrici o per curarle, ossia ridurre l’impatto estetico sgradevole.  

La terapia è diversa e vediamo per quale motivi. 

Quali sono le miglior creme per le cicatrici post operatorie o su viso e corpo? 

A seguito di una operazione o di una ferita su qualsiasi parte del corpo, occorre eseguire delle procedure che possano favorire la riparazione tissutale minimizzando il rischio di avere cicatrici piane, ipertrofiche o cheloidi

Una ferita va trattata con una procedura è suggerita anche dalle linee guide internazionali TIME per la gestione della ferita. Il termine TIME è un acronimo che identifica proprio la necessità di approfondire lo stato e la natura della ferita per favorire correttamente il processo di cicatrizzazione tissutale. 

La ferita va sempre pulita, disinfettata, va coperta in relazione all’estensione o all’essudato, con un normale cerotto, una benda o una medicazione avanzata, che seppur più costose aiutano ad avere un processo di cicatrizzazione rapida. 

La terza fase è quella più importante per gli esiti cicatriziali. Bisogna utilizzare uno spray con Argento e acido ialuronico se c’è rischio di infezione o una crema per le cicatrici a base di acido ialuronico, per favorire una cicatrizzazione rapida. Le migliori creme per cicatrici post operatorie, creme per cicatrici per il viso o creme per cicatrici chirurgiche devono avere queste caratteristiche. 

Quali sono le migliori creme per cicatrici di acne per il viso? 

Gli esiti cicatriziali di dermatosi quali acne e varicella provengono da cicatrici diverse da quelle descritte che si chiamano atrofiche. In caso di acne, è importante prevenire il problema con prodotti specifici che hanno una azione antiinfiammatoria, antibatterica e anticomedonica. Pertanto, in questo caso non è indicato l’acido ialuronico, ma un farmaco di automedicazione a base di benzoil perossido o di antibiotico, che sono farmaci di prescrizione. Questo se si è affetti da acne lieve o moderata in età adolescenziale o matura.

Le cicatrici da acne, però provengono, per la maggior parte da acne severa avuta in età adolescenziale. Spesso si è stati sottoposti a trattamenti farmacologici orali. Oggi i trattamenti topici possono essere considerati dei palliativi, ma le nuove cure a base di acido ialuroniche effettuate dai dermatologi o dai medici estetici con gli stessi filler utilizzati come trattamento antiaging aiutano notevolmente a migliorare l’estetica di una cicatrice da acne. 

Quali sono le migliori creme per cicatrici ipertrofiche o cheloidi? 

Per le cicatrici già formate sul nostro corpo, che hanno magari anni, e risalgono alla gioventù, è importante utilizzare prodotti che hanno un altro meccanismo di azione. Il silicone in questo caso è il trattamento topico per eccellenza. È possibile applicare sulla ferita sia gel a base di silicone o lamine ritagliabili, che servono a coprire la cicatrice. Il trattamento in questo caso per essere efficace prevede l’applicazione del gel o della lamina per almeno 3-4 mesi.

Bosciaclub è una farmacia on line su cui puoi acquistare le migliori creme per cicatrici scontate, ricevere il consiglio dei nostri farmacisti e leggere all’interno delle diverse categorie, proprietà, attività e uso dei prodotti in vendita. Iscriviti alla newsletter per ricevere promozioni e buoni sconto. Leggi le opinioni dei clienti su Bosciaclub.  

Vittoria Neri

Iscriviti alla nostra newsletter
per essere informato su SCONTI e OFFERTE
Lascia un commento
Seguici su facebook
Tieniti aggiornato sulle nostre offerte
costi modalita spedizione
Invita un amico
punti federltà
smart search
il tuo farmacista risponde

IL TUO FARMACISTA RISPONDE

inviaci una mail a:info@bosciaclub.it

Dal Lunedì al Venerdì dalle 09.30 alle 13.00
e dalle 16.30 alle 20.00

oppure chiamaci al numero blu
logo Sanco