Pixel facebook
 
Skin ADV

Ingerisce hashish a 20 mesi

Ingerisce hashish a 20 mesiUn bambino di 20 mesi è stato ricoverato all'ospedale Buzzi di Milano a causa di un'intossicazione da Thc, il principio attivo dell'hascisc: il piccolo aveva avuto convulsioni e una crisi respiratoria e appariva in gravi condizioni. I medici sono riusciti a salvargli le avita e adesso il suo stato di salute è decisamente migliorato: dalla Rianimazione è stato trasferito al reparto di Pediatria.

Adesso è considerato fuori pericolo. Il padre, un egiziano, risulta abituale consumatore di hashish mentre le analisi del sangue sulla madre non hanno rilevato tracce della sostanza stupefacente. Probabilmente il piccolo ha ingerito un pezzo di droga che ha trovato in casa. 

Vittoria Neri

Iscriviti alla nostra newsletter
per essere informato su SCONTI e OFFERTE
Lascia un commento
Seguici su facebook
Tieniti aggiornato sulle nostre offerte
costi modalita spedizione
Invita un amico
punti federltà
smart search
il tuo farmacista risponde

IL TUO FARMACISTA RISPONDE

inviaci una mail a:info@bosciaclub.it

Dal Lunedì al Venerdì dalle 09.30 alle 13.00
e dalle 16.30 alle 20.00

oppure chiamaci al numero blu
logo Sanco