Prezzi ridotti! Miraferrum Forte 18 Stick Orosolubili Visualizza ingrandito

-10%

Miraferrum Forte 18 Stick Orosolubili

935219283

Integratore a base di ferro da utilizzarsi anche in gravidanza

Maggiori dettagli

€ 14,32

€ 15,91

-10%

Rapido

Riceverai il tuo pacco entro il: 19/09/2019

Conveniente

Stai risparmiando: € 1,59

Sicuro

Reso facile e sicuro

Nessun punto fedeltà BB per questo prodotto.


Perchè usare MIRAFERRUM FORTE?

L’organismo umano adulto contiene circa 3.5-4 grammi di ferro, distribuiti nell’emoglobina, nella mioglobina, nel fegato, nella milza e nel midollo osseo. Un deficit di ferro, provocato da uno scarso apporto alimentare, da problemi di assorbimento o da perdite ematiche, incide in primo luogo sulle scorte depositate nel fegato, nella milza e nel midollo osseo e, solo successivamente, provoca la diminuzione della concentrazione media di emoglobina.

ASSORBIMENTO INTESTINALE DEL FERRO

L’assorbimento di ferro avviene nell’intestino, con un’efficienza che varia in rapporto a diversi fattori quali:

  • la forma chimica in cui è contenuto negli alimenti;
  • la presenza di sostanze che ne facilitano o inibiscono l’assorbimento;
  • la quantità ingerita;
  • lo stato delle riserve corporee.

Il ferro può essere presente negli alimenti in due forme: ferro eme (facilmente assorbibile) e ferro non eme (assorbito con maggiore difficoltà). Il ferro non eme si trova in forma ferrica, mentre il ferro per essere assorbito deve trovarsi in forma ferrosa (ferro eme); la riduzione può essere effettuata dall’acido cloridrico del succo gastrico, ma può essere ulteriormente facilitata da sostanze come l’acido ascorbico (vitamina C) e altri acidi organici presenti negli alimenti. Un altro meccanismo di facilitazione dell’assorbimento si riscontra nel latte umano, dove il ferro è unito a una proteina, la lattoferrina che, legandosi a recettori specifici presenti nell’intestino del neonato, può agevolare l’assorbimento del minerale.

Al contrario, l’assorbimento può essere ostacolato dalla presenza di sostanze che legano il ferro, quali i fitati, contenuti in quantità cospicue nei cereali allo stato integrale, gli ossalati, abbondanti in alcuni vegetali, tra cui gli spinaci, e i polifenoli di cui è ricco il tè. Anche la crusca e certi composti farmaceutici, come gli antiacidi, possono inibire in modo sostanziale l’assorbimento del ferro.

La quantità di ferro ingerita e lo stato delle riserve nell’organismo influiscono sull’assorbimento nel senso che più alta è la quota di ferro ingerita, o presente nelle riserve dell’organismo, più bassa è la quota di ferro assorbita, e viceversa. Esistono, quindi, meccanismi fisiologici che regolano l’assorbimento del ferro, impedendo situazioni da carenza o da eccesso.

La quantità di ferro presente nell’organismo è ben conservata: esso non viene eliminato con le urine, ma solo con la desquamazione delle cellule e con le perdite di sangue. Anche il ferro rilasciato dai globuli rossi che hanno esaurito il loro ciclo vitale viene riutilizzato in modo molto efficiente. Le perdite fisiologiche maggiori di ferro possono presentarsi nelle donne in età fertile, durante il ciclo mestruale e durante la gravidanza con il trasferimento di ferro al feto.

RUOLO BIOLOGICO DEL FERRO

Il ferro contenuto nell’emoglobina funge da trasportatore di ossigeno dai polmoni alle cellule, dove viene usato per la respirazione cellulare, mentre il ferro della mioglobina serve per immagazzinare e cedere l’ossigeno all’interno dei muscoli, dove viene utilizzato nei processi di contrazione muscolare. Il ferro dei citocromi, localizzati nei mitocondri, rende possibile la produzione di energia utilizzabile dalla cellula (ATP, adenosintrifosfato). Il ferro contenuto nel citocromo P450 consente lo svolgimento di reazioni di degradazione di sostanze endogene ed estranee all’organismo, quali per esempio farmaci e pesticidi.

 

 

miraf

 

CONSEGUENZE DELLE CARENZE DI FERRO

Gli effetti di un insufficiente apporto di ferro sono di vasta portata in quanto questo minerale è essenziale per il corretto funzionamento dell’emoglobina (il pigmento rosso del sangue), responsabile del trasporto di ossigeno a tutte le cellule dell’organismo. I primi sintomi della carenza di ferro, non a caso, sono stanchezza e spossatezza.
E’ ormai accertato che le carenze di ferro riducono la funzionalità del cervello, peggiorando la memoria e la capacità di apprendimento. Non è solo il cervello a soffrire per le carenze di ferro, anche le donne incinte e gli anziani dovrebbero fare attenzione. Se durante la gravidanza le riserve sono basse, la richiesta supplementare di ferro, dovuta alla rapida crescita del bambino durante gli ultimi sei mesi di gestazione, potrebbe determinare uno stato di carenza in grado potenzialmente di rallentare la crescita cerebrale del bambino. Lo stato di carenza nelle persone anziane può essere determinato sia da diete povere sia da una ridotta capacità di assorbimento di ferro da parte del canale digerente. Qualunque sia l’età o il sesso, la carenza di ferro, nel lungo periodo, determina un abbassamento della soglia del dolore, interferisce nel meccanismo che controlla la temperatura corporea, fa aumentare la caduta dei capelli e riduce l’efficienza del sistema immunitario, rendendo l’organismo più vulnerabile alle infezioni.

ANEMIA DA CARENZA DI FERRO

L’anemia da carenza di ferro si verifica quando l’organismo non ha livelli di ferro sufficienti a produrre l’emoglobina. L’emoglobina è una proteina presente nei globuli rossi che si lega all’ossigeno e lo trasporta attraverso il sangue per alimentare muscoli, tessuti e organi. Le cause della mancanza di ferro possono essere diverse:

  • Emorragie e sanguinamenti. La perdita di sangue, anche se non evidente o interna, può comportare una riduzione dei livelli di ferro. Ciò si verifica di frequente nelle donne in età fertile, durante le mestruazioni.
    • Scarso apporto nell’alimentazione. L’anemia può essere causata da una dieta in cui è drasticamente ridotto l’apporto di ferro. Si tratta di una condizione abbastanza rara, in quanto un’alimentazione varia consente di ricevere il giusto contenuto di ferro, ma può essere collegata a disturbi alimentari o diete troppo drastiche.
    • Scarso assorbimento del ferro. In alcuni casi possono esserci difetti del metabolismo che non consentono di assorbire a sufficienza il ferro introdotto con l’alimentazione. Questo accade, ad esempio, in presenza di malattie intestinali croniche (colite ulcerosa e morbo di Crohn) o di celiachia, nelle quali il danneggiamento dei villi intestinali compromette la capacità di “estrarre” il ferro dai cibi, di diverticoli, tumori del colon e dello stomaco.
    • Gravidanza e allattamento. Sono fasi critiche per le riserve di ferro, perché necessitano di un fabbisogno maggiore di ferro per lo sviluppo del feto.
    • Interventi chirurgici. Gli interventi che hanno prodotto l’asportazione o il bypass di parti del tubo intestinale possono ridurre la capacità di assorbimento del ferro.
    • Accrescimento. In età evolutiva il fabbisogno di ferro è relativamente maggiore che nell’adulto
    • Sport. La prevalenza dell’anemia da sport è particolarmente elevata nella popolazione atletica, soprattutto per gli sport di resistenza. Tra i fattori coinvolti nella perdita di ferro nell’atleta troviamo: emolisi, ematuria, sudorazione e sanguinamento gastrointestinale; tali fattori risulterebbero associati ad un’alterazione del metabolismo del ferro.

SEGNI E SINTOMI

il sintomo più comune di anemia da carenza di ferro è la stanchezza, ma possono incorrere anche mancanza di respiro, vertigini, mal di testa, mani e piedi freddi, pelle pallida, dolore toracico e debolezza.

 

Informazioni sulle modalità di reso

Tutti i prodotti venduti da Bosciaclub - Health & Beauty on line store di proprietà del Dott. Boscia Lucio attraverso bosciaclub.it sono coperti dalla garanzia convenzionale del produttore e dalla garanzia di 24 mesi per difetti di conformità, ai sensi del DL 24/02.

Per fruire dell’assistenza in garanzia, il Cliente dovrà conservare lo scontrino fiscale (o la fattura) che riceverà nel pacco, in allegato al prodotto acquistato. La garanzia convenzionale del produttore viene fornita secondo le modalità illustrate nella documentazione presente all’interno della confezione del prodotto.

Procedura di reso

La procedura da seguire una volta che il Cliente ha deciso di esercitare il diritto di recesso è la seguente:

  • Invio raccomandata a/r al seguente indirizzo: Boscia Lucio Via San Domenico, 90 - 84016 Pagani (Salerno).
  • Attesa di conferma di ricevimento raccomandata da parte di Bosciaclub - Health & Beauty on line store di proprietà del Dott. Boscia Lucio.
  • Invio del pacco secondo le modalità illustrate.

La restituzione del prodotto dovrà avvenire entro un termine non superiore a 10 gg. lavorativi a partire dal ricevimento della merce. Fatte salve eventuali spese di ripristino per danni accertati all'imballo originale, Bosciaclub - Health & Beauty on line store di proprietà del Dott. Boscia Lucio provvederà a rimborsare al Cliente l'intero importo già pagato, entro 30 giorni dal ricevimento della comunicazione di recesso ad eccezione delle spese di spedizione a mezzo Paypal o rimborso con Carta di Credito.

Per ulteriori informazioni consultare la pagina Recesso

Modalità di spedizione di Miraferrum Forte 18 Stick Orosolubili

Tutti i prodotti acquistati su farmaciabosciaclub.it vengono spediti da Farmacia Boscia Lucio con sede a Via San Domenico, 90 Pagani (SA).

  • Pagamento con carta di credito (o carta prepagata, come la Postepay) tramite PayPal

    Le spese di spedizione vanno aggiunte al totale ordinato e vengono automaticamente calcolate al termine dell'acquisto. L'importo minimo per le spedizioni in Italia è pari a € 7, per importi totali superiori a € 49,90 le spese di spedizione sono gratuite.

    Le spedizioni vengono effettuate con Corriere espresso entro 5 giorni dall’accredito del pagamento. A meno che i prodotti prescelti non risultino momentaneamente mancanti in Bosciaclub - Health & Beauty on line store di proprietà del Dott. Boscia Lucio, in tal caso il cliente verrà avvisato e potrà scegliere se aspettare il prodotto o annullare l’ordine. I prodotti acquistati sono generalmente consegnati in tutta Italia entro 48 ore dall'evasione dell'ordine. I tempi di consegna possono variare a seconda della disponibilità dei prodotti. I tempi di consegna sono indicativi e non sono in nessun modo impegnativi. Le consegne vengono effettuate dal trasportatore al piano stradale (nessuna consegna al piano (Sono da escludersi il sabato, la domenica, le festività e altri casi particolari quali destinatario assente, luogo di consegna difficilmente raggiungibile ed altre problematiche imputabili direttamente al corriere e non dipendenti da BosciacluB.it).

    Per ulteriori informazioni consulatare la pagina Costi e modalità di spedizione

Dettagli

Perchè usare MIRAFERRUM FORTE?

L’organismo umano adulto contiene circa 3.5-4 grammi di ferro, distribuiti nell’emoglobina, nella mioglobina, nel fegato, nella milza e nel midollo osseo. Un deficit di ferro, provocato da uno scarso apporto alimentare, da problemi di assorbimento o da perdite ematiche, incide in primo luogo sulle scorte depositate nel fegato, nella milza e nel midollo osseo e, solo successivamente, provoca la diminuzione della concentrazione media di emoglobina.

ASSORBIMENTO INTESTINALE DEL FERRO

L’assorbimento di ferro avviene nell’intestino, con un’efficienza che varia in rapporto a diversi fattori quali:

  • la forma chimica in cui è contenuto negli alimenti;
  • la presenza di sostanze che ne facilitano o inibiscono l’assorbimento;
  • la quantità ingerita;
  • lo stato delle riserve corporee.

Il ferro può essere presente negli alimenti in due forme: ferro eme (facilmente assorbibile) e ferro non eme (assorbito con maggiore difficoltà). Il ferro non eme si trova in forma ferrica, mentre il ferro per essere assorbito deve trovarsi in forma ferrosa (ferro eme); la riduzione può essere effettuata dall’acido cloridrico del succo gastrico, ma può essere ulteriormente facilitata da sostanze come l’acido ascorbico (vitamina C) e altri acidi organici presenti negli alimenti. Un altro meccanismo di facilitazione dell’assorbimento si riscontra nel latte umano, dove il ferro è unito a una proteina, la lattoferrina che, legandosi a recettori specifici presenti nell’intestino del neonato, può agevolare l’assorbimento del minerale.

Al contrario, l’assorbimento può essere ostacolato dalla presenza di sostanze che legano il ferro, quali i fitati, contenuti in quantità cospicue nei cereali allo stato integrale, gli ossalati, abbondanti in alcuni vegetali, tra cui gli spinaci, e i polifenoli di cui è ricco il tè. Anche la crusca e certi composti farmaceutici, come gli antiacidi, possono inibire in modo sostanziale l’assorbimento del ferro.

La quantità di ferro ingerita e lo stato delle riserve nell’organismo influiscono sull’assorbimento nel senso che più alta è la quota di ferro ingerita, o presente nelle riserve dell’organismo, più bassa è la quota di ferro assorbita, e viceversa. Esistono, quindi, meccanismi fisiologici che regolano l’assorbimento del ferro, impedendo situazioni da carenza o da eccesso.

La quantità di ferro presente nell’organismo è ben conservata: esso non viene eliminato con le urine, ma solo con la desquamazione delle cellule e con le perdite di sangue. Anche il ferro rilasciato dai globuli rossi che hanno esaurito il loro ciclo vitale viene riutilizzato in modo molto efficiente. Le perdite fisiologiche maggiori di ferro possono presentarsi nelle donne in età fertile, durante il ciclo mestruale e durante la gravidanza con il trasferimento di ferro al feto.

RUOLO BIOLOGICO DEL FERRO

Il ferro contenuto nell’emoglobina funge da trasportatore di ossigeno dai polmoni alle cellule, dove viene usato per la respirazione cellulare, mentre il ferro della mioglobina serve per immagazzinare e cedere l’ossigeno all’interno dei muscoli, dove viene utilizzato nei processi di contrazione muscolare. Il ferro dei citocromi, localizzati nei mitocondri, rende possibile la produzione di energia utilizzabile dalla cellula (ATP, adenosintrifosfato). Il ferro contenuto nel citocromo P450 consente lo svolgimento di reazioni di degradazione di sostanze endogene ed estranee all’organismo, quali per esempio farmaci e pesticidi.

 

 

miraf

 

CONSEGUENZE DELLE CARENZE DI FERRO

Gli effetti di un insufficiente apporto di ferro sono di vasta portata in quanto questo minerale è essenziale per il corretto funzionamento dell’emoglobina (il pigmento rosso del sangue), responsabile del trasporto di ossigeno a tutte le cellule dell’organismo. I primi sintomi della carenza di ferro, non a caso, sono stanchezza e spossatezza.
E’ ormai accertato che le carenze di ferro riducono la funzionalità del cervello, peggiorando la memoria e la capacità di apprendimento. Non è solo il cervello a soffrire per le carenze di ferro, anche le donne incinte e gli anziani dovrebbero fare attenzione. Se durante la gravidanza le riserve sono basse, la richiesta supplementare di ferro, dovuta alla rapida crescita del bambino durante gli ultimi sei mesi di gestazione, potrebbe determinare uno stato di carenza in grado potenzialmente di rallentare la crescita cerebrale del bambino. Lo stato di carenza nelle persone anziane può essere determinato sia da diete povere sia da una ridotta capacità di assorbimento di ferro da parte del canale digerente. Qualunque sia l’età o il sesso, la carenza di ferro, nel lungo periodo, determina un abbassamento della soglia del dolore, interferisce nel meccanismo che controlla la temperatura corporea, fa aumentare la caduta dei capelli e riduce l’efficienza del sistema immunitario, rendendo l’organismo più vulnerabile alle infezioni.

ANEMIA DA CARENZA DI FERRO

L’anemia da carenza di ferro si verifica quando l’organismo non ha livelli di ferro sufficienti a produrre l’emoglobina. L’emoglobina è una proteina presente nei globuli rossi che si lega all’ossigeno e lo trasporta attraverso il sangue per alimentare muscoli, tessuti e organi. Le cause della mancanza di ferro possono essere diverse:

  • Emorragie e sanguinamenti. La perdita di sangue, anche se non evidente o interna, può comportare una riduzione dei livelli di ferro. Ciò si verifica di frequente nelle donne in età fertile, durante le mestruazioni.
    • Scarso apporto nell’alimentazione. L’anemia può essere causata da una dieta in cui è drasticamente ridotto l’apporto di ferro. Si tratta di una condizione abbastanza rara, in quanto un’alimentazione varia consente di ricevere il giusto contenuto di ferro, ma può essere collegata a disturbi alimentari o diete troppo drastiche.
    • Scarso assorbimento del ferro. In alcuni casi possono esserci difetti del metabolismo che non consentono di assorbire a sufficienza il ferro introdotto con l’alimentazione. Questo accade, ad esempio, in presenza di malattie intestinali croniche (colite ulcerosa e morbo di Crohn) o di celiachia, nelle quali il danneggiamento dei villi intestinali compromette la capacità di “estrarre” il ferro dai cibi, di diverticoli, tumori del colon e dello stomaco.
    • Gravidanza e allattamento. Sono fasi critiche per le riserve di ferro, perché necessitano di un fabbisogno maggiore di ferro per lo sviluppo del feto.
    • Interventi chirurgici. Gli interventi che hanno prodotto l’asportazione o il bypass di parti del tubo intestinale possono ridurre la capacità di assorbimento del ferro.
    • Accrescimento. In età evolutiva il fabbisogno di ferro è relativamente maggiore che nell’adulto
    • Sport. La prevalenza dell’anemia da sport è particolarmente elevata nella popolazione atletica, soprattutto per gli sport di resistenza. Tra i fattori coinvolti nella perdita di ferro nell’atleta troviamo: emolisi, ematuria, sudorazione e sanguinamento gastrointestinale; tali fattori risulterebbero associati ad un’alterazione del metabolismo del ferro.

SEGNI E SINTOMI

il sintomo più comune di anemia da carenza di ferro è la stanchezza, ma possono incorrere anche mancanza di respiro, vertigini, mal di testa, mani e piedi freddi, pelle pallida, dolore toracico e debolezza.

 

Prodotti correlati

  • F5 Fluidofer Liquido 200ml
    € 13,83 € 15,36 -10%
    F5 Fluidofer Liquido 200ml

    Integratore alimentare a base di Ultrafer, ferro microincapsulato in nanocapsule di fosfolipidi, utile in caso di aumentato fabbisogno o ridotto apporto alimentare di ferro.

    € 13,83 € 15,36 -10%
  • Folisid Forte 30 Compresse
    € 17,70 € 20,82 -15%
    Folisid Forte 30 Compresse

    Integratore alimentare a base di ferro pirofosfato micro incapsulato (SunActive Fe) con acido folico, vitamina C e rame.

    € 17,70 € 20,82 -15%
  • Ligne Fer 20ab 10ml
    € 13,83 € 15,36 -10%
    Ligne Fer 20ab 10ml

    Un'integratore alimentare minerale vitaminico utile per integrare gli aumentati fabbisogni organici di tali nutrienti che possono verificarsi in particolari situazioni fisiologiche.

    € 13,83 € 15,36 -10%
  • Esi Ferrolin C Pocket Drink 24 Buste
    € 11,37 € 12,64 -10%
    Esi Ferrolin C Pocket Drink 24 Buste

    Integratore alimentare a base di ferro, vitamina C e acido folico, utile per apportare una quota di questi nutrienti in presenza di carenze alimentari o di aumentati fabbisogni organici.

    € 11,37 € 12,64 -10%
  • Ferrodep 150ml
    € 11,59 € 13,64 -15%
    Ferrodep 150ml

    Integratore alimentare in soluzione orale utile per colmare le carenze alimentari o gli aumentati fabbisogni di questi nutrienti

    € 11,59 € 13,64 -15%
  • Cofer 20 Bustine
    € 16,53 € 18,36 -10%
    Cofer 20 Bustine

    Integratore alimentare orosolubile a base di Ferro Bivalente (Fe2+) MicroLipoDisperso brevettato

    € 16,53 € 18,36 -10%
  • Driatec Ferro Super + 200 Ml
    € 13,91 € 16,36 -15%
    Driatec Ferro Super + 200 Ml

    Ferro Super + è indicato in tutti quei casi in cui l'organismo è carente di ferro, come ad esempio in gravidanza, allattamento.

    € 13,91 € 16,36 -15%
  • Primak 30 Compresse Retard
    € 17,60 € 20,00 -12%
    Primak 30 Compresse Retard

    Integratore di lattoferrina alla concentrazione di 200 mg per compressa. La Lattoferrina contenuta in Primak risulta altamente disponibile grazie alla tecnologia Retard applicata al prodotto.

    € 17,60 € 20,00 -12%
  • Vitaferrina 20 Compresse
    € 14,16 € 16,09 -12%
    Vitaferrina 20 Compresse

    L'integratore a base di Lattoferrina Ferro bisglicinato e Vitamina C.

    € 14,16 € 16,09 -12%
  • Fullfer 20 Compresse
    € 17,70 € 20,82 -15%
    Fullfer 20 Compresse

    Integratore alimentare di Ferro checontribuisce alla normale formazione dei globuli rossi edell’emoglobina.

    € 17,70 € 20,82 -15%
  • Detskin Foliferro 30 Compresse
    € 15,92 € 18,09 -12%
    Detskin Foliferro 30 Compresse

    Prodotto in vendita. Per maggiori informazioni leggere le note illustrative in confezione

    € 15,92 € 18,09 -12%
  • Elifab Delifer 30 Capsule
    € 17,77 € 20,91 -15%
    Elifab Delifer 30 Capsule

    Integratore a base di ferro ed acido folico.

    € 17,77 € 20,91 -15%
  • Ferrogreen Plus Ferro+ Sciroppo 170ml
    € 12,30 € 15,00 -18%
    Ferrogreen Plus Ferro+ Sciroppo 170ml

    Nelle donne in gravidanza ed allattamento, nei ragazzi in fase di sviluppo e negli anziani

    € 12,30 € 15,00 -18%
  • Homeo Pharma Ferrolady 30 Compresse
    € 20,61 € 20,82 -1%
    Difass Ferrolady 30 Compresse

    Integratore alimentare a base di ferro lattoferrina e acido folico, utile in caso di accresciuto fabbisogno nella donna durante la gravidanza. Immagine in copertina solo rappresentativa

    € 20,61 € 20,82 -1%
  • Hemonorm Integratore 30 Compresse
    € 12,00 € 13,64 -12%
    Hemonorm Integratore 30 Compresse

    Integratore alimentare di ferro mocronizzato disperso in tutti i casi di carenza

    € 12,00 € 13,64 -12%
  • Dr Giorgini Acciaiovis T 60 Pastiglie
    € 18,11 € 22,64 -20%
    Dr Giorgini Acciaiovis T 60 Pastiglie

    Integratore alimentare a base di erbe, sali minerali e vitamine, particolarmente utile durante la gravidanza.

    € 18,11 € 22,64 -20%
  • Simplifer 20 Compresse Masticabili
    € 12,80 € 14,55 -12%
    Simplifer 20 Compresse Masticabili

    Integratore alimentare a base di SunActive Fe (pirofosfato ferrico) e Vitamina C in compresse masticabili

    € 12,80 € 14,55 -12%
  • Clinnix Foliferro 30 Compresse
    € 15,92 € 18,09 -12%
    Clinnix Foliferro 30 Compresse

    Integratore alimentare di ferro, folati, lattoferrina, vitamina C e vitamina B12. Indicato per la gravidanza.

    € 15,92 € 18,09 -12%
  • Ferronam Orosolubile 28 Buste
    € 10,32 € 11,73 -12%
    Ferronam Orosolubile 28 Buste

    Integratore alimentare a base di Ferro, vitamina C e folati. Ferronam è formulato in base ai LARN specifici per la donna in gravidanza

    € 10,32 € 11,73 -12%
  • Lifeplan Ferro Plenario 150 Tavolette
    € 13,20 € 15,00 -12%
    Lifeplan Ferro Plenario 150 Tavolette

    Integratore alimentare di ferro, vitamina C e vitamine del gruppo B.

    € 13,20 € 15,00 -12%
  • Infafer Gocce 50ml
    € 11,60 € 13,18 -12%
    Infafer Gocce 50ml

    Complemento alimentare di ferro e acido folico, indicato nei casi di ridotto apporto nella dieta o di aumentato fabbisogno fisiologico di tali nutrienti, per lattanti e bambini.

    € 11,60 € 13,18 -12%
  • Ferrodyn Hi 90 Capsule
    € 20,86 € 24,54 -15%
    Ferrodyn Hi 90 Capsule

    Integratore alimentare di ferro.

    € 20,86 € 24,54 -15%
  • Ferrofast Mite 30 Capsule Molli Spremibili
    € 13,20 € 15,00 -12%
    Ferrofast Mite 30 Capsule Molli Spremibili

    Integratore alimentare a base di ferro in liposomi formulato in capsule molli spremibili, utile in caso di carenza o aumentato fabbisogno di tale minerale. Senza glutine, senza lattosio, senza zuccheri.

    € 13,20 € 15,00 -12%
  • Ferro Ev Fluido 250 Ml
    € 11,20 € 13,18 -15%
    Ferro Ev Fluido 250 Ml

    Complemento alimentare in sciroppo a base di ferro utile in caso di carenza o aumentato fabbisogno di tale nutriente, utile per compensare le carenze di ferro, anche in gravidanza

    € 11,20 € 13,18 -15%
  • Pirofer Forte 30 Compresse
    € 17,00 € 20,00 -15%
    Pirofer Forte 30 Compresse

    Complemento alimentare a base di Ferro, SunActive Fe, ferro pirofosfato microincapsulato in un sistema emulsionante

    € 17,00 € 20,00 -15%
  • Fisioeme 30 Compresse
    € 17,60 € 20,00 -12%
    Fisioeme 30 Compresse

    Integratore alimentare in compresse deglutibili a base di Ferro chelato, Vitamina C e Acido Folico.

    € 17,60 € 20,00 -12%
  • Ferromas 30 Compresse
    € 17,60 € 20,00 -12%
    Ferromas 30 Compresse

    Ferromas è un integratore alimentare in compresse deglutibili a base di Ferro chelato, Vitamina C e Acido Folico

    € 17,60 € 20,00 -12%
  • Elmafer 20 Capsule Gelatinose 560 Mg
    € 12,00 € 13,64 -12%
    Elmafer 20 Capsule Gelatinose 560 Mg

    Prodotto a base di Ferro pirofosfato

    € 12,00 € 13,64 -12%
  • Ferrodep 30 Capsule
    € 19,92 € 22,64 -12%
    Ferrodep 30 Capsule integratore di ferro

    Integratore alimentare di ferro, zinco, rame e vitamine utile per colmare le carenze alimentari o gli aumentati fabbisogni di questi nutrienti.

    € 19,92 € 22,64 -12%
  • Ferrociplus 30 24 Compresse
    € 18,40 € 20,91 -12%
    Ferrociplus 30 24 Compresse

    Complemento alimentare di ferro che non irrita le mucose dell’apparato digerente quindi non provoca nausea

    € 18,40 € 20,91 -12%

Altri prodotti di Shedir Pharma

  • Actapil corpo spray per la crescita dei peli 100 ml
    € 13,71 € 13,85 -1%
    Actapil corpo spray per la crescita dei peli 100 ml

    Actapil corpo spray consiste in una formula arricchita con isoflavoni di soia e apigenina, che agisce sulla ricrescita del pelo.

    € 13,71 € 13,85 -1%
  • Actapil crema viso da usare dopo l'epilazione 15 ml
    € 11,28 € 11,39 -1%
    Actapil crema viso da usare dopo l'epilazione 15 ml

    Actapil crema viso consiste in una formula arricchita con isoflavoni di soia e apigenina, che agisce sulla ricrescita del pelo.

    € 11,28 € 11,39 -1%
  • Actapil deo deodorante che agisce sulla ricrescita dei peli 50 ml
    € 6,41 € 6,48 -1%
    Actapil deo deodorante che agisce sulla ricrescita dei peli 50 ml

    Actapil deo deodorante che consiste in una formula arricchita con isoflavoni di soia e apigenina, che agisce sulla ricrescita del pelo.

    € 6,41 € 6,48 -1%
  • Afrogin 30 Capsule
    € 15,07 € 17,73 -15%
    Afrogin 30 Capsule

    Riduce i sintomi della menopausa come le “vampate”, di calore la tachicardia e da sensazione di debolezza, vertigini e nausea. .

    € 15,07 € 17,73 -15%
  • Afrogin 30 Capsule 6 Pezzi
    € 87,22 € 106,36 -18%
    Afrogin 30 Capsule 6 Pezzi

    Pacchetto in offerta per la tua convenienza e risparmio!

    € 87,22 € 106,36 -18%
  • Albentes Collutorio 0,05% 200 Ml
    € 6,62 € 6,97 -5%
    Albentes Collutorio 0,05% 200 Ml

    Prodotto per l'igiene dentale. Collutorio a base di clorexidina

    € 6,62 € 6,97 -5%
  • Albentes Collutorio 0,12% 200 Ml
    € 6,62 € 6,97 -5%
    Albentes Collutorio 0,12% 200 Ml

    Albentes colluttorio, antiplacca da usare come prevenzione anticarie. Ottimo gusto.

    € 6,62 € 6,97 -5%
  • Albentes Collutorio 0,20% 200 Ml
    € 6,62 € 6,97 -5%
    Albentes Collutorio 0,20% 200 Ml

    Prodotto per l'igiene dentale. Collutorio a base di clorexindina.

    € 6,62 € 6,97 -5%
  • Artavis 20 Buste 8g
    € 14,30 € 16,82 -15%
    Artavis 20 Buste 8g

    integratore alimentare utile per la funzionalità articolare. Prodotto da Shedir Pharma.

    € 14,30 € 16,82 -15%
  • Artavis 20 Buste 8g 6 Pezzi
    € 82,75 € 100,91 -18%
    Artavis 20 Buste 8g 6 Pezzi

    Pacchetto in offerta per la tua convenienza e risparmio!

    € 82,75 € 100,91 -18%
Si informa la clientela che le immagini e le descrizioni hanno solamente scopo illustrativo e che possono differire dall'originale in quanto gli aggiornamenti forniti dai produttori sono regolari ma avvengono con costante ritardo rispetto alla commercializzazione . A fare fede per il prodotto sarà il suo nome. Vi invitiamo a contattarci in caso di dubbio e/o immagini e descrizione che differiscono dal nome de prodotto!

Il tuo farmacista risponde

inviaci una e-mail a:

Dal Lunedì al Venerdì dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 16.30 alle 20.00

oppure chiamaci al: