Pixel facebook
 
Skin ADV

La pillola: pochi rischi e molti benefici

donna bellezzaUn decalogo contro i falsi luoghi comuni sulla contraccezione ormonale. Lo ha compilato la Società italiana della contraccezione (Sic) proprio per spiegare l’infondatezza di molte convinzioni esistenti sulla contraccezione ormonale e incrementare l'uso della pillola in Italia che attualmente è fermo al 16% (contro un 21 della media europea) della popolazione femminile. 

Nel documento, dunque si chiarisce che la pillola non fa venire il cancro ma può aiutare a prevenirlo. E' il caso dei tumori dell’ovaio, del corpo dell’utero e del colon retto. La pillola può provocare il tromboembolismo venoso, ma il pericolo è molto basso: circa dieci volte meno di una gravidanza. Deve essere evitata solo dalle donne predisposte allo sviluppo della malattia. La pillola non riduce il desiderio sessuale, anzi può favorirlo: alcune componenti della pillola riducono, per esempio, la secchezza vaginale. Inoltre, una sessualità libera dalle preoccupazioni legate al rischio di una gravidanza indesiderata, può essere vissuta in maniera più soddisfacente. La pillola è adatta anche alle giovanissime. Per di più, i contraccettivi orali aiutano a contrastare l’acne facciale, limitano la perdita di capelli, la seborrea e la peluria indesiderata.

La pillola può essere assunta anche in pre-menopausa: protegge dal tumore dell’ovaio. La pillola non riduce la fertilità: quando si desidera una gravidanza, basta smettere di assumerla. Il ciclo mestruale tornerà ad avere le stesse caratteristiche “pre-trattamento”. La pillola non causa neppure eventuali malformazioni fetali, né può determinare un aumento degli aborti spontanei. Inoltre, i contraccettivi ormonali si sono dimostrati un’ottima arma per prevenire e combattere l’endometriosi, patologia molto diffusa che può provocare infertilità. La pillola non peggiora l’umore; l’amenorrea (assenza del ciclo) che si può verificare durante l’assunzione della pillola non è pericolosa. La pillola non fa ingrassare: chi ha il ciclo mestruale irregolare non solo può prendere la pillola, ma ne trae beneficio. Il contraccettivo aiuta a regolarizzarlo.

Vittoria Neri

Iscriviti alla nostra newsletter
per essere informato su SCONTI e OFFERTE
Lascia un commento
Seguici su facebook
Tieniti aggiornato sulle nostre offerte
costi modalita spedizione
Invita un amico
punti federltà
smart search
il tuo farmacista risponde

IL TUO FARMACISTA RISPONDE

inviaci una mail a:info@bosciaclub.it

Dal Lunedì al Venerdì dalle 09.30 alle 13.00
e dalle 16.30 alle 20.00

oppure chiamaci al numero blu
logo Sanco