Pixel facebook
 
Skin ADV

Lavoro: proposta un'ora di ‘pausa sesso'

Lavoro: proposta un'ora di ‘pausa sesso'Palestra gratuita, snack... e pausa sesso. Un politico svedese ha proposto quello che potrebbe essere considerato il benefit più singolare e apprezzato dai lavoratori: un break di un'ora (comunque retribuita) per poter avere rapporti sessuali con i propri partner. Come spiegano i media scandinavi, l'idea è venuta ad un certo Per-Erik Muskos, 42enne membro di un consiglio nel nord della Svezia, dopo aver condotto un breve sondaggio fra i lavoratori e nella convinzione che le coppie nel Paese non passino abbastanza tempo assieme o che la ‘qualità' dello stare insieme debba comunque essere migliorata. 

Non sarebbe una novità per la generosa legislazione sociale e del lavoro svedese, considerato che tra i benefici che possono godere i lavoratori ad esempio ci sono anche 480 giorni di congedo parentale retribuito mentre una ricerca dell'Ocse ha rivelato che solo l'1 per cento degli svedesi fa lavoro straordinario. Tutti dati che di solito pongono la Svezia tra i Paesi più felici del mondo ma, evidentemente, non lo si è mai abbastanza.

Vittoria Neri

Iscriviti alla nostra newsletter
per essere informato su SCONTI e OFFERTE
Lascia un commento
Seguici su facebook
Tieniti aggiornato sulle nostre offerte
costi modalita spedizione
Invita un amico
punti federltà
smart search
il tuo farmacista risponde

IL TUO FARMACISTA RISPONDE

inviaci una mail a:info@bosciaclub.it

Dal Lunedì al Venerdì dalle 09.30 alle 13.00
e dalle 16.30 alle 20.00

oppure chiamaci al numero blu
logo Sanco