Pixel facebook
 
Skin ADV

Le madri perdono il sonno, i padri no

Dormire donnaUn figlio ha pesanti conseguenze sullo stato fisico della madre ma non su quello del padre. In particolare ogni nuovo arrivato in famiglia priva il sonno delle donne mentre gli uomini non ne risentono. A confermare uno dei luoghi comuni più conosciuti è la scienza. Una ricerca, condotta su 5.805 persone, infatti ribadisce quello che il menage familiare ha già abbondantemente provato: la profonda differenza di stanchezza fisica che i figli provocano nei genitori.

Lo studio della statunitense Georgia southern university ha evidenziato che per le donne ogni bambino in più aumenta le probabilità di sonno insufficiente (meno di sei ore mentre tra sette e nove il riposo viene considerato ottimale) di quasi il 50 per cento. Chi ha figli poi lamenta una sensazione di stanchezza 14 giorni al mese, tre in più rispetto alle donne senza bambini. Per i mariti e i compagni invece, spiega la ricerca, un figlio non cambia assolutamente niente: in genere continuano ad usufruire delle loro ore di sonno. Secondo i ricercatori le conseguenze sul fisico delle donne possono essere molteplici: vi sono "ricadute sulla salute generale" e "la possibilità che ne possano risentire il cuore, la mente e il peso", 

Vittoria Neri

Iscriviti alla nostra newsletter
per essere informato su SCONTI e OFFERTE
Lascia un commento
Seguici su facebook
Tieniti aggiornato sulle nostre offerte
costi modalita spedizione
Invita un amico
punti federltà
smart search
il tuo farmacista risponde

IL TUO FARMACISTA RISPONDE

inviaci una mail a:info@bosciaclub.it

Dal Lunedì al Venerdì dalle 09.30 alle 13.00
e dalle 16.30 alle 20.00

oppure chiamaci al numero blu
logo Sanco