Pixel facebook
 
Skin ADV

Mal di schiena e dolori cronici: sbagliamo

scheletroIl dolore cronico affligge circa la metà degli italiani ma molti non ricevono trattamenti adeguati o ne ne ricevono alcuno. Lo rende noto l'indagine 'Pain in Italy', promossa dal Movimento consumatori in collaborazione con il Centro Studi Mundipharma e condotta su un campione di 2200 adulti. Dallo studio emerge che negli ultimi anni è aumentata considerevolmente la percentuale di persone che soffrono di dolori cronici con prevalenza di patologie artrosiche, come mal di schiena o problemi alle articolazioni. Nonostante il 90% dei pazienti sia colpito da una sofferenza di intensità media o forte, uno su tre non riceve alcun trattamento. 

Le terapie poi, mettono in guardia gli autori del sondaggio, non sempre sono appropriate: c'è un abuso generalizzato dei farmaci antinfiammatori non steroidei (Fans) che , al contrario, dovrebbero essere utilizzati solo per breve tempo, a causa del rischio di complicazioni cardiovascolari. Per questo i medici auspicano una maggiore divulgazione della valutazione del dolore e, con essa, dell'impiego di oppiodi forti a bassi dosaggi, considerati la miglior terapia per il trattamento del dolore moderato-severo.

Vittoria Neri

Iscriviti alla nostra newsletter
per essere informato su SCONTI e OFFERTE
Lascia un commento
Seguici su facebook
Tieniti aggiornato sulle nostre offerte
costi modalita spedizione
Invita un amico
punti federltà
smart search
il tuo farmacista risponde

IL TUO FARMACISTA RISPONDE

inviaci una mail a:info@bosciaclub.it

Dal Lunedì al Venerdì dalle 09.30 alle 13.00
e dalle 16.30 alle 20.00

oppure chiamaci al numero blu
logo Sanco