Pixel facebook
 
Skin ADV

Nasce a 21 settimane e sopravvive

Nasce a 21 settimane e sopravviveE' nata dopo 21 settimane e 4 giorni di gravidanza. Il suo peso era di appena 410 grammi. Contro tutto e contro tutti è sopravvissuta. Adesso ha tre anni sta benone, non presenta anormalità e i medici autori di questo miracolo scientifico hanno deciso di divulgare il suo caso attraverso la rivista Pediatrics.

La vicenda si è verificata al Methodist Children's Hospital di San Antonio in Texas i cui medici hanno contraddetto le linee guida internazionali che raccomandano di non rianimare i neonati prematuri sotto le 22 settimane per le scarsissime probabilità di sopravvivenza. Loro lo hanno fatto su insistenza della madre, Courtney Stensrud. La piccola è stata sottoposta a ventilazione meccanica ed è dimessa cinque mesi dopo quando pesava più di 2,5 chili. Probabilmente si tratta del neonato più prematuro sopravvissuto nel mondo anche se i medici per primi si rendono conto di non essere in grado di confermare lo strabiliante primato: “Dobbiamo essere molto cauti - ha reso noto un portavoce -. E' possibile che ci siano stati molti bimbi rianimati a 21 settimane che non hanno avuto esito favorevole, e quindi non ne è stata data notizia. Abbiamo descritto questo caso perché la bimba sta bene, ma potrebbe essere un caso straordinario. Dobbiamo saperne di più prima di trarre conclusioni". 

Vittoria Neri

Iscriviti alla nostra newsletter
per essere informato su SCONTI e OFFERTE
Lascia un commento
Seguici su facebook
Tieniti aggiornato sulle nostre offerte
costi modalita spedizione
Invita un amico
punti federltà
smart search
il tuo farmacista risponde

IL TUO FARMACISTA RISPONDE

inviaci una mail a:info@bosciaclub.it

Dal Lunedì al Venerdì dalle 09.30 alle 13.00
e dalle 16.30 alle 20.00

oppure chiamaci al numero blu
logo Sanco