Pixel facebook
 
Skin ADV

Ha una malattia rara e lo evitano

ospedaleLa sua malattia si chiama istiocitiosi a cellule di Langerhans, colpisce in un caso su 50mila ed è benigna nella maggioranza dei casi ma il tasso di mortalità fra i bambini è del 20%. Un dramma, quello di Oscar Langham, un piccolo inglese di 10 mesi, che lo porta assieme ai suoi genitori ad un continuo peregrinare fra studi medici e specialisti vari. Oscar ha la faccia e il corpo deturpati da dei grumi rossi. Anche la lingua e i bulbi oculari non ne sono immuni. E’ come se avesse una forma molto aggressiva di varicella con i punti decisamente più grossi e più gonfi. Un’eruzione cutanea legata ad una malattia molto rara e che non accenna a diminuire. 

Oscar non ha neanche il conforto di un compagno di giochi: di solito le persone hanno paura di toccare il piccolo per timore che la patologia sia contagiosa e non lo permettono neanche ai loro figli. “Non lo toccate” è l’ordine rivolto ai bambini. L’unica, parziale, consolazione è che per ora lui non si rende conto di questa discriminazione. Oscar è stato trattato con steroidi e con un ciclo di chemioterapia ma le macchie rosse sono rimaste e i medici non si sono sbilanciati sulla prognosi. I genitori non sono affatto tranquilli, anzi, come riporta il Daily Mail sono proprio disperati: “Quando Oscar è nato, aveva un paio di macchie sul suo corpo – spiega la madre -. In un primo momento abbiamo pensato che non c’era niente di male e che fosse solo una cosa normale come un’eruzione cutanea neonatale ma una levatrice ci fece capire che non era proprio così. Da allora, i punti rossi sono aumentati e la situazione è progressivamente peggiorata. Da allora viviamo nel limbo dell’incertezza“.

Vittoria Neri

Iscriviti alla nostra newsletter
per essere informato su SCONTI e OFFERTE
Lascia un commento
Seguici su facebook
Tieniti aggiornato sulle nostre offerte
costi modalita spedizione
Invita un amico
punti federltà
smart search
il tuo farmacista risponde

IL TUO FARMACISTA RISPONDE

inviaci una mail a:info@bosciaclub.it

Dal Lunedì al Venerdì dalle 09.30 alle 13.00
e dalle 16.30 alle 20.00

oppure chiamaci al numero blu
logo Sanco