Pixel facebook
 
Skin ADV

Omeopatia: un pediatra su tre dice sì

pediatraAll'omeopatia ricorre il 30% dei pediatri di famiglia. Quasi un medico dei bambini su tre infatti prescrive anche medicinali omeopatici. Lo rende noto un’indagine della Federazione Medici Pediatri(Fimp) presentata nel corso del decimo congresso nazionale della categoria.

Il sondaggio, realizzato in collaborazione con Omeoimprese (associazione delle aziende produttrici di medicinali omeopatici), è stato realizzato consultando i 5.400 pediatri aderenti alla Fimp, quasi tutti convenzionati con il Servizio Sanitario Nazionale. Il 30% dei pediatri dichiara di ricorrere all’omeopatia, dato in crescita rispetto al 23% del 2012. Secondo la ricerca Fimp, il 36% di chi usa l’omeopatia lo fa quotidianamente e nella metà dei casi a sceglierla sono specialisti con alle spalle corsi post universitari triennali (54%). Vi ricorrono soprattutto per malattie delle vie respiratorie (68%), gastroenteriti, allergie, disturbi del sonno.

“L’indagine – spiega all’Ansa Giampietro Chiamenti, presidente Fimp – è nata dalla percezione che parte dei pediatri si è avvicinato con interesse all’omeopatia negli ultimi anni, forse per via dei minor effetti collaterali riscontrati e della preferenza per un modo olistico di avvicinarsi alla salute del bambino. Per questo abbiamo voluto avere una fotografia più precisa della realtà. Da qui partiremo per una valutazione di merito, per capire dal punto di vista scientifico la validità di questo metodo di cura”.

Vittoria Neri

Iscriviti alla nostra newsletter
per essere informato su SCONTI e OFFERTE
Lascia un commento
Seguici su facebook
Tieniti aggiornato sulle nostre offerte
costi modalita spedizione
Invita un amico
punti federltà
smart search
il tuo farmacista risponde

IL TUO FARMACISTA RISPONDE

inviaci una mail a:info@bosciaclub.it

Dal Lunedì al Venerdì dalle 09.30 alle 13.00
e dalle 16.30 alle 20.00

oppure chiamaci al numero blu
logo Sanco