Pixel facebook
 
Skin ADV

Per perdere peso basta mangiare con una clessidra

obesita infantileE' semplice, economica, non costringe a cambiare abitudini alimentari, non richiede chissà quali sacrifici e può addirittura essere vista come un gioco. Si tratta di una nuova tecnica per prevenire l'obesità infantile. A rivelarla è una ricerca della University of California a San Diego, appena pubblicata sulla rivista Pediatric Obesity. Si tratta di un ‘trucco' molto semplice, perfino banale: si tratta di attendere 30 secondi fra un boccone e l'altro. In questa maniera i bambini si sentono sazi, non mangiano troppo e, anzi, perdono peso. 

Lo studio è stato condotto su un gruppo di bambini fra 6 e 15 anni ed ha anche avuto aspetti ludici: per aiutare i piccoli a mangiare lentamente, lo staff ha messo a disposizione una clessidra da girare ad ogni boccone. Ogni trenta secondi, appunto. I bambini non hanno modificato la loro dieta e in dodici mesi hanno perso, mediamente, il 5%. I membri di un altro gruppo sotto osservazione che imvece hanno continuato a mangiare in maniera ‘tradizionale' sono ingrassati fino al 12%. 

Vittoria Neri

Iscriviti alla nostra newsletter
per essere informato su SCONTI e OFFERTE
Lascia un commento
Seguici su facebook
Tieniti aggiornato sulle nostre offerte
costi modalita spedizione
Invita un amico
punti federltà
smart search
il tuo farmacista risponde

IL TUO FARMACISTA RISPONDE

inviaci una mail a:info@bosciaclub.it

Dal Lunedì al Venerdì dalle 09.30 alle 13.00
e dalle 16.30 alle 20.00

oppure chiamaci al numero blu
logo Sanco