Pixel facebook
 
Skin ADV

Prostamol: Integratore efficace per la prostata.

Panico uomo lettoIpertrofia prostatica una condizione più comune di quanto credi.  

L’ipertrofia prostatica è una condizione comune negli uomini. Tra i 40 ed i 59 anni il 60% degli uomini hanno la prostata ingrossata, il 70% tra i 60 e i 70 anni, il 100% dopo gli 80 anni. Questo significa che soffrono di ipertrofia prostatica benigna. I sintomi di questa condizione sono una maggiore frequenza della minzione, il bisogno di urinare con urgenza di notte, il flusso dell’urina incerto ed intermittente. Diciamo subito che questa patologia se non trattata precocemente porta all’ostruzione della vescica e alla ritenzione urinaria. 

Perché usare l’integratore alimentare Prostamol in caso di ipertrofia prostatica? 

Prostamol è un integratore alimentare a base di serenoa repens, estratta da una pianta chiamata Palmetto. Questa sostanza vegetale è riconosciuta dall’organizzazione mondiale della sanità per trattare le turbe urinarie in caso di ipertrofia prostatica benigna lieve e moderata. Numerosi studi clinici ne dimostrano l’efficacia nel ridurre i sintomi. Una recente review ha mostrato l’efficacia di questa sostanza vegetale in più di 4000 pazienti, dimostrando una riduzione dei sintomi simile a Finasteride, farmaco da prescrizione medica. Il vantaggio dell’assunzione di Serenoa e di Prostamol è un miglior rapporto rischio beneficio, ossia non determina come i farmaci Finasteride e Tamsulosin, effetti sulla funzione sessuale maschile, come l’eiaculazione e la libido.

Potrai trovare Prostamol su Bosciaclub in offerta speciale, ma anche in pacchetto convenienza ad uno sconto maggiore rispetto al singolo acquisto. 

Quali sono le alternative a Prostamol? 

Quasi tutti gli integratori per la prostata in commercio sono a base di Serenoa Repens. Nel nostro sito troverai una lista di diverse proposte tutte in offerta. Viceversa, puoi orientarti anche per risparmiare alla fitoterapia, alla gemmoterapia.

In fitoterapia, nella categoria palmetto la tintura madre di serenoa repens alla dose di 25 gocce diluite in acqua, fino a 3 volte al giorno, garantisce la stessa efficacia. Allo stesso modo la serenoa repens estratto secco alla dose di 160 mg per 2 volte al giorno.

In gemmoterapia puoi utilizzare la sequoia gigantea alla dose di 50 gocce, diluite in acqua 1-2 volte al giorno. Viene associato al Ribes Nigrum MG 1 DH in caso di prostatite o flogosi della prostata, allo stesso dosaggio. 

Quale è il ruolo della dieta nell’ipertrofia prostatica? 

La dieta ha un ruolo fondamentale nello sviluppo dell’ipertrofia prostatica. Ad esempio lo zinco riduce le dimensioni della prostata e riduce i sintomi nei pazienti. Questo è dimostrabile attraverso gli esami specialistici. L’efficacia dello zinco è dovuta al coinvolgimento nel metabolismo ormonale.

Ad ogni modo una alimentazione adeguata e un corretto stile di vita possono contrastare la comparsa o combattere i sintomi dell’ipertrofia prostatica. Bisogna eliminare l’alcol ed il caffè, in quanto per l’azione diuretica stimolano la produzione di testosterone e possono aumentare la congestione. Bere almeno un litro e mezzo di acqua al giorno permette di pulire e svotare la vescica, evitando però l’assunzione alla sera. Alimenti vegetali ricchi di fibra come frutta e verdura, regolarizzano l’intestino e apportano sostanze antiossidanti. 

Contatta i nostri farmacisti online per conoscere il rimedio giusto per te! 

 

Vittoria Neri

Iscriviti alla nostra newsletter
per essere informato su SCONTI e OFFERTE
Lascia un commento
Seguici su facebook
Tieniti aggiornato sulle nostre offerte
costi modalita spedizione
Invita un amico
punti federltà
smart search
il tuo farmacista risponde

IL TUO FARMACISTA RISPONDE

inviaci una mail a:info@bosciaclub.it

Dal Lunedì al Venerdì dalle 09.30 alle 13.00
e dalle 16.30 alle 20.00

oppure chiamaci al numero blu
logo Sanco