Pixel facebook
 
Skin ADV

Trasfusioni: ecco il sangue artificiale

Trasfusioni: ecco il sangue artificialeSangue artificiale grazie alle cellule staminali per venire incontro ai casi più complessi di trasfusione. La novità proviene da uno studio dell'università di Bristol appena pubblicato sulla rivista Nature Communications. Il sangue ottenuto potrebbe essere usato per chi ha gruppi estremamente rari.

Si tratta di un passo avanti rispetto alle attuali conoscenze secondo le quali già si può ottenere ‘sangue artificiale' dalle cellule staminali ma le quantità fino ad ora non sono state sufficienti perché le staminali nel processo muoiono. Gli scienziati hanno sentito dunque 'esigenza di creare cellule ‘rafforzate' e le hanno ottenute. I test sugli esseri umani inizieranno entro l'anno: se il risultato sarà positivo, il ‘sangue artificiale' in futuro potrà essere usato su persone hanno caratteristiche del sangue come la presenza o l'assenza di proteine che rendono impossibili le trasfusioni. Un portavoce infatti ha spiegato che: “il primo uso terapeutico di globuli rossi prodotti in questo modo sarà probabilmente per pazienti con gruppi sanguigni rari, per cui la donazione tradizionale può essere una fonte difficile".

Vittoria Neri

Iscriviti alla nostra newsletter
per essere informato su SCONTI e OFFERTE
Lascia un commento
Seguici su facebook
Tieniti aggiornato sulle nostre offerte
costi modalita spedizione
Invita un amico
punti federltà
smart search
il tuo farmacista risponde

IL TUO FARMACISTA RISPONDE

inviaci una mail a:info@bosciaclub.it

Dal Lunedì al Venerdì dalle 09.30 alle 13.00
e dalle 16.30 alle 20.00

oppure chiamaci al numero blu
logo Sanco