Pixel facebook
 
Skin ADV

“Vaccinarsi in farmacia vantaggio per tutti"

“Vaccinarsi in farmacia vantaggio per tutti"La Federazione degli Ordini dei farmacisti italiani (Fofi) esprime soddisfazione per la possibilità, per i medici, di praticare le vaccinazioni obbligatorie all'interno delle farmacie prevista con l'approvazione dell'emendamento al cosiddetto decreto legge Lorenzin. La Fofi ritiene che si tratti di una “innovazione a vantaggio dei cittadini". Rispondendo alle critiche espresse dalla Federazione nazionale degli Ordini dei medici, la Fofi chiarisce: “Non si tratta in alcun modo di un accaparramento di prerogative di altre professioni sanitarie, in quanto sarebbe comunque il medico a sovraintendere all'inoculazione". 

I farmacisti inoltre ricordano che “in Canada, nella provincia del Quebec, nelle farmacie sono gli infermieri a praticare non solo la vaccinazione antinfluenzale, ma anche quelle contro epatite A e B e altre destinate alla profilassi dei viaggiatori". Viene infine precisato che “il coinvolgimento delle farmacie è stato motivato innanzitutto dalla necessità di aumentare la copertura vaccinale a fronte di una situazione non ottimale: Tutti noi che vogliamo mantenere le professioni sanitarie al centro del Servizio sanitario e dell'opera di tutela della salute dobbiamo essere pronti a evolvere assieme al contesto in cui ci troviamo a operare. Senza snaturamenti e senza invasioni di campo, salvaguardando ruoli e responsabilità ma aprendosi all’innovazione a vantaggio del cittadino".

Vittoria Neri

Iscriviti alla nostra newsletter
per essere informato su SCONTI e OFFERTE
Lascia un commento
Seguici su facebook
Tieniti aggiornato sulle nostre offerte
costi modalita spedizione
Invita un amico
punti federltà
smart search
il tuo farmacista risponde

IL TUO FARMACISTA RISPONDE

inviaci una mail a:info@bosciaclub.it

Dal Lunedì al Venerdì dalle 09.30 alle 13.00
e dalle 16.30 alle 20.00

oppure chiamaci al numero blu
logo Sanco