Gastrite: i migliori rimedi dopo le vacanze.


In media durante le vacanze di Natale si aumenta di 3 chili di peso. Non sono solo i chili di troppo a preoccuparci dopo Capodanno, ma anche la gastrite che può essere subentrata con una alimentazione eccessiva e non equilibrata.

Quanti si svegliano di notte, con una sensazione di acidità o addirittura dopo un rigurgito acido, a al mattino si sente al risveglio ancora bruciore o pesantezza di stomaco?

Nelle forme leggere, spesso mettersi a dieta aiuta rapidamente a ritornare in forma, ma in situazione un po' più importanti è necessario prendere qualche precauzione in più

Perché durante le vacanze, riscontriamo sintomi nuovi e ci preoccupiamo?

Dopo gli eccessi alimentari soprattutto di cibi grassi e associati ad alcool, caffeina e fumo, è possibile andare incontro ad una gastrite e ai sintomi del reflusso gastroesofageo.

Se già è presente una irritazione della laringe, dovuta al freddo o anche agli stessi sintomi del reflusso, è possibile peggiorare anche la respirazione. Può sopraggiungere raucedine, dispnea, asma, bronchite. Questo ci spaventa e spesso ci indice a visitare il medico.

Quali farmaci di automedicazione assumere in caso di gastrite e rigurgito acido?

Maalox è un marchio di farmaci di automedicazione e di dispositivi medici Sanofi utili per curare il bruciore di stomaco, l’acidità gastrica e il reflusso gastro esofageo.

Maalox Reflusso: È un farmaco di automedicazione, contenente il pantoprazolo, un inibitore di pompa protonica, indicato per combattere i sintomi del reflusso gastro esofageo. Basta una compressa al giorno per garantire il sollievo di 24 ore dai disturbi gastrici.

Maalox Reflurapid: È un dispositivo medico indicato per i sintomi da reflusso gastro esofageo come l’acidità di stomaco, il rigurgito acido, la tosse. Contiene bicarbonato di sodio, carbonato di sodio, sodio carbonato e alginato di sodio. I Carbonati neutralizzano gli acidi e l’alginato invece forma un gel barriera che difende il tratto intestinale dal reflusso acido. In confezione in compresse e bustine.

La fitoterapia funziona in questi casi?

In caso di reflusso gastro esofageo, tra le erbe officinali utilizzate e conosciute per la dispepsia l’Altea ha il ruolo predominante. In commercio puoi trovare degli integratori a base alter in tavolette ed in bustine masticabili. L’altea funziona per il reflusso in quanto è ricca di mucillagini, protegge la mucosa dello stomaco dai succhi gastrici ed associa una attività emolliente ed antiinfiammatoria.

Abbiamo anche un rimedio di gemmoterapia da raccomandare il Ficus carica: il Ficus Carica MG 1 DH. È possibile assumere 50 gocce in acqua prima dei pasti per un paio di settimane, dopo i pasti abbondanti delle vacanze. Le gemme di ficus infatti aiutano a normalizzare l’acidità e la motilità gastrica.

Quali i rimedi omeopatici in caso di gastrite e reflusso gastroesofageo?

Un rimedio utile per il bruciore allo stomaco, quanto si ha sensazione di pesantezza di stomaco, anche un paio di ore dopo i pasti, in caso di singhiozzo, nausea e rigurgiti, se si è abusato di cibi piccanti, caffè e alcool Nux Vomica 9 CH: 5 granuli 2-3 volte al giorno.

In caso di reflusso si può ricorrere invece a 3 rimedi diversi da scegliere in relazione ai sintomi:

Asa foetida, alla dose di 5 granuli 3 volte al giorno 30 minuti prima dei pasti, se è presente una sensazione di palla allo stomaco, si erutta spesso ed il rigurgito acido è stimolato dalla eruttazione,

Robinia pseudo acacia 5 CH: in caso di iperacidità gastrica a livello dello stomaco, dell’esofago o in bocca. Quando il fenomeno del rigurgito acido è soprattutto notturno.

Iris versicolor 5-7-9 CH 5 granuli 3 volte a giorno prima dei pasti, quando la sensazione di bruciore è per tutto il tratto digerente. Ci sono insieme ai rigurgiti acidi anche il vomito acido e le feci acide.

Se hai bisogno di ulteriori consigli non esitare a contattare i farmacisti di Bosciaclub, farmacia on line. Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere le ultime news sulla salute e tutte le offerte promozionali.

Prodotti correlati

Il tuo farmacista risponde

inviaci una e-mail a:

Dal Lunedì al Venerdì dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 16.30 alle 20.00

oppure chiamaci al: