Filtri prodotti

Prezzo

€ 0 - € 150

Marchi

Mostra tutti

Mancanza di appetito: i rimedi naturali


Sia adulti che bambini possono avere disturbi dell’appetito. In entrambi i casi è necessario un approfondimento medico per comprendere le cause che sono alla base dell’inappetenza, che può essere di diversa natura.

La fitoterapia e la medicina naturale, in genere sono consigliate in caso di convalescenza dopo una infezione o un virus, in caso di disturbi digestivi o di assimilazione. Inoltre, le piante apportando vitamine e minerali, aiutano a riportare l’organismo allo stato di efficienza e si salute.

Esistono in fitoterapia alcune piante che hanno una capacitò di stimolare l’appetito: queste sono angelica, cicoria, genziana, artemisia. Queste piante è possibile assumerle solo sotto forma di tintura madre in quanto polveri e capsule possono avere un processo di assorbimento lento, inefficace e diverso dalle gocce.

Sono riconosciute diverse proprietà tra cui quella tonica del sistema digerente. Queste piante stimolano i recettori del gusto aumentando cosi salivazione e secrezione gastrica, processi che a livello del sistema nervoso centrale stimolano l’appetito.

L’angelica in genere viene preferita nei soggetti ove l’inappetenza può essere causata da fenomeni nervosi, quanto è presente uno stato di ansia.

L’artemisia, invece può essere preferita in soggetti anemici, convalescenti ed affetti da malattie debilitanti. L’artemisia non va pero somministrata per un periodo superiore alle 3 settimane e per il dosaggio è opportuno seguire i consigli del produttore.

Quali sono i rimedi omeopatici prescritti in caso di inappetenza?

I medicinali omeopatici più prescritti sono Avena Sativa 1DH-3DH 15 gocce, 3 volte al giorno in caso astenia. Viene prescritto come rinvigorente.

La Gentiana Lutea 3 DH al dosaggio di 30 gocce, viene consigliato sia negli adulti che nei bambini prima di pranzo per stimolare l’appetito.

Se nei soggetti adulti è presente dimagrimento e diminuzione dell’appetito in particolare per la carne il rimedio di riferimento è Silicea 9-15 CH

Quanto in adulti e bambini è presente avversione per il cibo, nausea al contatto con gli odori del cibo, quando c’è avversione ai cibi congelati è Arsenicum 9-15 CH.

Se allo stato di disinteresse generale per il cibo si accompagna uno stato analogo per le tutte le attività quotidiane ed è presente nausea a contatto con il cibo, si ha avversione per il latte e per la carne il rimedio omeopatico può essere Sepia 9-15 CH 5 granuli 2 volte al giorno.

Lycopodium 9-15 CH invece viene prescritto quando sopraggiunge rapidamente un senso di sazietà dopo aver cominciato a mangiare. I pediatri lo utilizzano anche nei lattanti che lasciano sempre il latte nel biberon.

Bosciaclub è una farmacia on line su cui puoi acquistare i rimedi per l’inappetenza scontati, ricevere il consiglio dei nostri farmacisti e leggere all’interno delle diverse categorie, proprietà, attività e uso dei prodotti in vendita. Iscriviti alla newsletter per ricevere promozioni e buoni sconto. Leggi le opinioni Bosciaclub

Il tuo farmacista risponde

inviaci una e-mail a:

Dal Lunedì al Venerdì dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 16.30 alle 20.00

oppure chiamaci al: